Consigli Fantacalcio, Portieri 24a Giornata Serie A

Consigli Fantacalcio, Portieri 24a Giornata Serie A

Ecco i nostri consigli tra i portieri per il Fantacalcio della 24a giornata di Serie A. Si comincia presto considerato il calendario spezzatino che divide la giornata da Venerdi con Napoli-Genoa, a lunedì con Lazio-Milan. Tra i pali puntiamo su alcuni portieri che dovrebbero rappresentare una certezza. Ma non manca la scelta a sorpresa se vi piace rischiare.

HANDANOVIC (Inter-Empoli)

L’Inter non è una squadra da scudetto ma la sconfitta con la Juventus, nonostante il risultato amaro, ha visto una squadra che può giocarsela con tutti e sopratutto ha messo in mostra un Handanovic in forma splendida. Parate eccezionali, soprattutto quella sulla punizione di Pjanic diretta all’incrocio. L’Empoli a San Siro non avrà di fronte un’impresa semplice e l’attacco toscano non è certamente tra i più prolifici del torneo.

SZCZESNY (Crotone-Roma)

L’anno scorso il portiere polacco era forse l’anello debole di una squadra che Spalletti risollevò dopo un pessimo inizio con Garcia. Niente a che vedere con lo Sczcesny di quest’anno. Ha salvato spesso i suoi ed i voti hanno avuto una decisiva impennata. Contro il Crotone di Falcinelli e Trotta, possibile prestazione tranquilla per i giallorossi ed il loro portiere.

TATARUSANU (Fiorentina-Udinese)

La Fiorentina arriva dalla totale debacle di Roma. Una sconfitta pesante nel risultato e nel gioco. Tanti passi indietro rispetto alle ultime settimane, in cui ha ottenuto buoni risultati, ed in generale per tutta la stagione. Ad inizio anno infatti Tatarusanu era tra i portieri meno battuti. Il rumeno è un buon portiere, non eccelso, ma spesso regala prestazioni oltre le aspettative. L’Udinese ha invece un attacco che senza i gol di Thereu è decisamente sterile. Zapata è l’ombra di se stesso e De Paul non ha ancora meritato la 10 di Di Natale che sta indossando. Si può puntare sul portiere viola per la partita del Franchi.

La scelta per chi vuole rischiare…

MARCHETTI (Lazio-Milan)

Federico Marchetti è un buonissimo portiere, in un’ottima squadra. La scelta è rischiosa perchè contro il Milan. Ma I rossoneri non sono proprio nel loro momento migliore. La vittoria nel finale in 9 contro 11 a Bologna non cancella un periodo opaco per la squadra di Montella, che ha perso al Dall’Ara contro uno delle squadre meno in forma di lei. Bacca è l’ombra del giocatore che fu, Bonaventura ha finito la stagione e Suso non incanta come prima. Attenzione quindi alla Lazio e al suo portiere.