Consigli Fantagazzetta: 15a Giornata Serie A

La 15a giornata di Serie A sarà un lungo weekend di quattro giorni. Si parte il venerdì sera con Napoli-Inter, per chiudere con due posticipi lunedì sera, Chievo-Genoa e Udinese-Bologna. Per scoprire i risultati del fantacalcio, bisognerà aspettare almeno martedì mattina, ma già oggi va schierata la formazione. Questi i consigli di Fantagazzetta per un 11 titolare perfetto.

PORTIERE

Consigli – Il Sassuolo vive il peggior momento degli ultimi due anni. Fuori dall?Europa League dopo un inizio incoraggiante e una classifica in Serie A, peggiore di quanto meritasse. La sfida casalinga con l’Empoli però arriva nel momento perfetto. L’attacco dei toscani è il peggiore del campionato: 7 gol divisi in 3 partite, per il resto sempre a secco. Consigli può regalare un bel portiere imbattuto.

DIFESA

Manolas – Il derby di Roma è sempre una partita a sé. Ma Manolas è tra i migliori difensori in Italia, forse in Europa e può mettere in difficoltà qualsiasi attaccante. Se la Roma vince, i voti dei giallorossi possono essere molto alti e considerato il rendimento della difesa di Spalletti, le buone prove di Manolas si sottolineano ancora di più.

Benatia – La difesa della Juventus ha bisogno del miglior Medhi Benatia. Senza Bonucci e Barzagli, tocca a lui. La sfida all’Atalanta serve per ripartire e per bloccare le velleità dei bergamaschi, che nelle ultime 10 giornate hanno fatto più punti della stessa Juventus. La forza della banda di Gasperini non è certamente Petagna, che lavora molto per la squadra ma vede poco la porta. Attenzione che l’ex Bayern è molto pericoloso sulle palle alte.

Barreca – Gli infortuni in contemporanea di Molinaro e Avelar hanno fatto scoprire a Mihajlovic questo rapidissimo terzino. Tra i giocatori più veloci della Serie A, ha una buona tecnica e un sinistro educato per servire in mezzo Belotti e compagni. Anche in casa della Sampdoria non si può rinunciare a lui.

CENTROCAMPO

Ocampos – Il Genoa viene dalla bellissima vittoria con la Juventus di Marassi. L’uomo copertina è stato il cholito Simeone con una doppietta, ma l’esterno Ocampos ha fatto ammattire la fascia destra di difesa bianconera. Ha ritrovato un’ottima forma e anche qualche gol. Puntate su di lui.

Perisic – Ivan il terribile è pronto a prendersi l’Inter sulle spalle. Le sue giocate sono fondamentali per i nerazzurri e anche a Napoli può decidere a favore dei suoi la partita. Dribbling, scatti e inserimenti sono il suo pane quotidiano. Impossibile rinunciare a lui.

Ilicic – Dopo mesi di buio totale, Ilici è tornato a giocare a buoni livelli. Non quelli dello scorso anno, ma dopo i due gol in Europa League, ne sono arrivati anche tre in campionato. E’ in striscia positiva e contro il palermo del nuovo tecnico Corini può continuare a segnare.

Di Francesco – Il Bologna ha perso Verdi per diversi mesi ma il figlio di Eusebio ancora non ha convinto Donadoni. Contro l’Udinese però potrebbe essere il suo momento. Il talento c’è, come si è visto anche in Coppa Italia. Ora serve riconfermarsi in campionato.

ATTACCO

Sau – Rastelli ha ritrovato la vittoria grazie al suo capitano contro l’Udinese. Il gol a Sau mancava da troppe giornate e contro il Pescara si può dare continuità. La partita è uno scontro diretto che può valere già oggi una piccola fetta di salvezza. Puntate ancora sul piccolo grande Sau.

Gabbiadini – La squalifica di Mertens dà un’ulteriore possibilità a Manolo di mettersi in mostra. Sarri non lo considera il suo attaccante perfetto ma il talento c’è. Lo ha dimostrato tante volte e ora che il momento non è dei migliori, può dare una svolta. Contro la difesa dell’Inter ballerina può ritrovare la rete.

Lapadula – Ormai ha scalzato Bacca dall’11 titolare. Anche meritatamente. I gol certo, ma non solo. Grinta da vendere, polmoni da mediano e un entusiasmo che ha convinto Montella prima e i tifosi rossoneri poi. Milan-Crotone può esaltarlo.

Fantacalcio, Probabili Formazioni Serie A (15a Giornata)