Copa Del Rey, Real Madrid eliminato per squalificato Cheryshev

Copa Del Rey, Real Madrid eliminato per squalificato Cheryshev

Clamoroso in Spagna: il Real Madrid è eliminato dalla Copa Del Rey per aver schierato lo squalificato Cheryshev. E’ successo stasera nella partita giocata in casa del Cadice, quando Benitez ha fatto una frittata davvero troppo grossa. I blancos, infatti, hanno vinto (una segnata proprio dal giovane russo!), ma sono eliminati a tavolino dalla coppa nazionale per la posizione irregolare del calciatore in campo.

Come prevede l’art. 76 del Regolamento del Ferdercalcio iberica, infatti, l’infrazione prevede l’eliminazione diretta dalla competizione in questione. Il ragazzo doveva ancora scontare un turno di squalifica che gli era stato affibbiato l’anno scorso, quando giocava ancora nel Villarreal, per aver ricevuto tre cartellini gialli in altrettante gare.

Il Cadice ha tempo per presentare ricorso fino alle 14 di oggi, ma la sensazione è che il Real Madrid abbia combinato un vero pasticcio: il recente precedente dell’Osasuna, eliminato per aver compiuto la medesima scorrettezza contro il Mirandes, nella gara dello stesso torneo giocata lo scorso 9 settembre, insegna che la regola viene applicata in maniera rigida.

Grande l’ironia del web e dello stadio di casa, che ha sarcasticamente acclamato a più riprese un imbarazzato Benitez che, informato della situazione nella pausa fra i due tempi, ha sostituito Cheryshev ad inizio secondo tempo. Ma oramai la frittata era fatta: Copa Del Rey, Real Madrid eliminato per aver schierato lo squalificato Cheryshev.

[brid video=”21335″ player=”3008″ title=”Dens Cheryshev Goal Real Madrid vs Cadiz 31 (Copa del Rey) 2015 HD”]

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.