Attualità

Corea del Nord News: Pronti a trattare su armi nucleari

Chung Eui-yong, il consigliere per la sicurezza nazionale sudcoreana e Suh Hoon, il direttore dei servizi segreti sudcoreani sono partiti lunedì da Seoul per un incontro con Kim Jong-un, dittatore nordcoreano. Durante i olimpiadi invernali organizzati nella Corea del Sud, le due Coree si sono unite per l’evento sportivo rendendo l’evento storico e segnando un miglioramento nei rapporti tra le due Coree. Grazie agli Olimpiadi, dopo sei anni di distanza e silenzio dalle due parti, ieri ci è stata la prima riunione ufficiale tra i due funzionari sudcoreani e Kim Jong-un a Pyongyang, nella Corea del Nord.

Corea del Nord, Omicidio Kim Jong-Nam: nuovi sospettati

Dopo l’incontro è stato diffuso dall’ufficio del presidente sudcoreano Moon Jae-in, un comunicato che mette in evidenza le tematiche trattate durante l’incontro. Il comunicato dice che la Corea del Nord è predisposta a trattare con gli Stati Uniti e rinunciare alle armi nucleari se per prima venisse eliminata la minaccia militare contro il paese e se venisse garantita anche la sicurezza. Il contenuto del comunicato non è stato ancora confermato dalla Corea del Nord, ma se avverrà sarà la prima mossa positiva di Kim verso gli Stati Uniti e sarebbe anche la prima volta in cui l’argomento “armi nucleari” viene toccato quasi in via diretta, visto che dopo l’incontro i due funzionari sudcoreani andranno a Washington per comunicare all’amministrazione del presidente statunitense l’esito le colloquio.

Non si è parlato solo della possibile denuclearizzazione della Corea del Nord ma anche di un possibile incontro tra Kim Jong-un e Moon Jae-in nel mese di aprile che si terrà a Hyujeonseon, la zona demilitarizzata tra le due Coree.

Di certo tale incontro è un incontro progressivo, il quale potrebbe portare i governi delle due Coree a nuovi dialoghi e negoziazioni nel futuro, migliorando i loro rapporti e soprattutto le relazioni con Giappone e Stati Uniti. Ma non è ancora chiaro se le intenzioni di Kim Jong-un sono reali e di interesse per il suo regime.

Tag
Back to top button
Close
Close