Attualità

Coronavirus, bollettino nazionale 16 aprile: i dati della Protezione Civile

Dal bollettino diffuso dalla Protezione Civile emergono due dati importanti: il calo dei ricoveri in terapia intensiva e l’aumento delle guarigioni

Nuovo aggiornamento del bollettino sui casi di contagio da coronavirus covid-19 in Italia. Il capo del Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli ha comunicato in conferenza stampa, visibile in diretta streaming e in tv, i dati relativi a guarigioni, decessi e nuovi casi di contagio.

Complessivamente, dall’inizio dell’epidemia, si contano 168.941 casi totali, di cui 106.607 sono attualmente positivi. Inoltre sale a 26.893 il numero dei pazienti ricoverati con sintomi, di cui 2.936 (-143 dal 21 marzo), mentre si registrano 76.778 in isolamento domiciliare volontario. Continua a salire il numero delle guarigioni, per un totale di 40.164 (+2.072), mentre i decessi si attestano a 22.170 (+525).

Invece a livello regionale i casi attualmente positivi sono:

  • 33.090 in Lombardia
  • 13.663 in Emilia-Romagna
  • 13.783 in Piemonte
  • 10.800 in Veneto
  • 6.613 in Toscana,
  • 3.437 in Liguria
  • 3.124 nelle Marche
  • 4.144 nel Lazio
  • 3.118 in Campania
  • 2.087 nella Provincia autonoma di Trento
  • 2.625 in Puglia
  • 1.330 in Friuli Venezia Giulia
  • 2.108 in Sicilia
  • 1.850 in Abruzzo
  • 1.593 nella Provincia autonoma di Bolzano
  • 536 in Umbria
  • 865 in Sardegna
  • 847 in Calabria
  • 518 in Valle d’Aosta
  • 273 in Basilicata
  • 203 in Molise

coronavirus_bollettino_16_aprile

La conferenza stampa

Tag

Veronica Mandalà

Palermitana di nascita, sono laureata in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo all'Università "La Sapienza" di Roma. Appassionata scrutatrice della realtà in tutte le sue sfumature, mi occupo di attualità, politica, sport e altro.
Back to top button
Close
Close