Attualità

Coronavirus in Italia, il bollettino della Protezione Civile (7 aprile)

Il Dipartimento della Protezione Civile ha diffuso l’odierno bollettino in merito ai casi di contagio da coronavirus in Italia

Il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli ha evidenziato nel corso della conferenza stampa diversi aspetti incoraggianti. In primo luogo la diminuzione delle persone attualmente positive, in totale 94.067, di cui 880 nelle ultime 24 ore: cifra più bassa dal 10 marzo. Un secondo dettaglio di buon auspicio riguarda invece il decremento dei ricoverati in terapia intensiva, che registra 106 ricoveri in meno. Altro dato alla mano davvero importante è il numero delle persone guarite/dimesse: +1.555 nelle ultime 24 ore, per un totale di 24.392.

Bollettino Coronavirus 7 aprile: i dati

Dai dati pubblicati dalla Protezione Civile è emerso:

  • persone attualmente positive: 94.067;
  • ricoverati con sintomi: 28.718;
  • in terapia intensiva: 3.792;
  • in isolamento domiciliare: 61.557;
  • guarigioni: 24.392 ;
  • decessi: 17.127;
  • casi totali: 135.586.

bollettino_coronavirus_7_aprile

Il bollettino di ieri

Nella giornata di ieri, lunedì 6 aprile, si sono registrati nuovi 636 decessi nelle ultime 24 ore, per un totale di 16.523: un dato che stride con il calo evidenziato ieri, pari a 525 persone. Le persone attualmente positive sono salite a 93.187 (+1941), di cui 28.976 ricoverati con sintomi mentre 3.898 in terapia intensiva, e in isolamento domiciliare fiduciario ben 60.313 persone. In più, si è assistito a un incremento delle guarigioni, con +1.022 pazienti dimessi/guariti (in totale) Dall’inizio dell’epidemia sono 132.547 i casi totali.

La diretta della conferenza stampa

Tag

Veronica Mandalà

Palermitana di nascita, sono laureata in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo all'Università "La Sapienza" di Roma. Appassionata scrutatrice della realtà in tutte le sue sfumature, mi occupo di attualità, politica, sport e altro.
Back to top button
Close
Close