Attualità

Coronavirus News: nuove restrizioni per i passeggeri provenienti dall’Italia

Anche l'Australia impone misure restrittive per chi arriva dall'Italia

L’emergenza coronavirus sta costringendo molti stati ad adottare delle misure precauzionali nei confronti dei passeggeri provenienti dall’Italia. Vediamo quali sono i paesi che hanno deciso di limitare o annullare i voli a e per l’Italia.

In queste ore altri paesi hanno intensificato le misure volte a limitare il contagio. L’Australia ha esteso il divieto di entrata agli stranieri provenienti dalla Cina, dalla Corea del Sud e dall’Iran e rafforzato le restrizioni per chi arriva dall’Italia. Il Primo Ministro Scott Morrison ha dichiarato che quest’ultimo dovranno affrontare un controllo di screening avanzato, la misurazione della temperatura e sottoporsi a un questionario.

Israele intensifica le limitazioni per chi arriva dall’Europa

Israele ha allargato le misure preventive a ben 5 paesi europei. Difatti i viaggiatori provenienti da Austria, Francia, Germania, Spagna e Svizzera dovranno sottoporsi alla quarantena obbligatoria. Qualora non si possa dimostrare di poter trascorrere la degenza in una casa privata è previsto il respingimento.

Grand Princess davanti alle coste di San Francisco

Non è solo il traffico aereo a preoccupare le istituzioni governative ma anche quello marittimo. In queste ore infatti la nave Grand Princess, con 3.500 persone a bordo, è bloccata e in quarantena davanti alla costa di San Francisco. Alcuni membri dell’equipaggio e alcuni passeggeri hanno manifestato dei sintomi e adesso attendono di fare ulteriori esami. Lo stato della California intanto ha dichiarato lo stato d’emergenza dopo il primo decesso avvenuto in un ospedale di Sacramento proprio di uno dei passeggeri della Grand Princess.

Rinviata la visita dei reali del Belgio

Nel frattempo il re e la regina del Belgio hanno comunicato di aver rinviato a data da destinarsi la visita di stato in Italia prevista dal 23 al 25 marzo. Il Ministro degli esteri belga ha precisato che la decisione è stata presa su richiesta del Presidente della Repubblica Mattarella e che presto sarà raggiunta un’intesa per un nuovo incontro.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close