Cos’è Safetyplayers? La Nazionale per la sicurezza sul lavoro

Safetyplayers e Matteo Mondini, la prima nazionale al mondo sulla sicurezza del lavoro.

Nazionale sicurezza sul lavoro

Siamo lieti di annunciarvi la nascita della prima Nazionale Sicurezza sul lavoro, la prima al mondo in questo genere” , scrivono così i ragazzi e il presidente Matteo Mondini che avevamo avuto modo di conoscere qualche tempo fa in merito al suo grave infortunio sul lavoro, la sua rabbia si è trasformata in qualcosa di bello, in qualcosa che possa servire anche ad altre vittime sul lavoro. Oltre mille i morti nel 2018, un’emergenza.

La Nazionale per la Sicurezza su Lavoro

Cosa c’è di più nobilitante del lavoro? Cosa c’è che unisce di più della Nazionale? Detto, fatto.
Primo vagìto, oggi, per la Nazionale per la Sicurezza sul Lavoro – Safetyplayers. Una nuova formazione pronta a scendere in campo e, soprattutto, a fare squadra con tutti i “giocatori” del settore – istituzioni, associazioni di categoria, aziende, professionisti – per vincere la delicata, complessa, sfida. -Scrivono nel comunicato stampa .I numeri parlano chiaro, e fanno paura. Infortuni mortali denunciati all’Inail da gennaio a novembre 2018 sono in crescita. Molto hanno influito le tragedie di Genova, con il crollo del Ponte Morandi e 15 denunce di casi mortali, e quelle di Lesina e Foggia, con il decesso di 16 braccianti.
Per quanto attiene alle denunce di infortunio, sono state 592.571, in aumento dello 0,5% rispetto all’analogo periodo del 2017. I dati evidenziano un incremento sia dei casi avvenuti in occasione di lavoro,  sia di quelli in itinere, avvenuti cioè nel tragitto di andata e ritorno tra l’abitazione e il posto di lavoro, che hanno fatto registrare un incremento pari al 2,6.
Da qui, la Nazionale, già aderente al Comitato Nazonale Italiano Fair Play, nato nel 1994, un’associazione benemerita del CONI che s’impegna a promuovere e divulgare, attraverso iniziative di carattere sociale, il concetto che “rispetto e lealtà sono i valori della vita”.
Creata a Milano da un’equipe di professionisti del settore, appassionati di calcio, è capitanata da Matteo Mondini, di Monza, che ne è presidente. Matteo, brianzolo classe 1982 (a proposito di Nazionale….), un passato nei settori giovanili, è stato sfortunato protagonista di un terribile incidente nel 2010. “Lavoravo nell’azienda di mio padre, ci occupavamo di sistemi di sicurezza, ed ero in un negozio in fase di ristrutturazione – racconta –.
“Dovevo eseguire dei lavori precedentemente commissionati, ma sono rimasto folgorato dalla corrente elettrica perché non c’era il salvavita”. Un calvario, fatto di 34 interventi chirurgici, con la conseguenza di un impianto pacemaker cardiaco e l’amputazione di un braccio. La battaglia legale, per avere giustizia. E il boom sui social, dove è seguito da oltre 10mila followers e i suoi video di sensibilizzazione sul tema hanno messo insieme centinaia di migliaia di visualizzazioni e condivisioni. Una storia, e un impegno perché non succeda mai più…che avremo modo di raccontare.  “ La Sicurezza sul Lavoro è un bene di tutti! – sottolineano i promotori – Questo teniamo a comunicare. Rispettiamo le istituzioni che se ne fanno portatrici, come stimiamo le Associazioni e i Sindacati che si fanno rappresentanti degli attori che la promuovono in un, sempre più complesso, mondo del lavoro. Noi vogliamo dare il nostro contributo. Ci siamo chiesti se fosse possibile parlare di passione per la Sicurezza sul Lavoro, se fosse possibile non vederla come un peso, un ”obbligo” ma come qualcosa per cui valesse la pena tifare, e giocarsi in prima persona!” La nazionale aderisce a manifestazioni e ad iniziative che, grazie anche all’eventuale raccolta di fondi, abbiano quale oggetto il sostegno di progetti riconducibili ai temi della sicurezza negli ambienti di lavoro e di vita, dell’igiene, della salute, della sostenibilità ambientale, del sostegno a persone o enti ovvero associazioni che si occupano dell’impegno sociale in materia. A fronte di questi obiettivi riceve donazioni, aderisce o promuove eventi, momenti pubblici e privati, incontri, convegni, progetti o iniziative con fini di sensibilizzazione su questi temi. Per stare aggiornati, partecipare, candidarsi, proporre idee o eventi ci sono molti canali: Facebook, Twitter, Instagram e Youtube. Per adesioni alla community ed entrare in contatto con il Presidente Matteo Mondini, scrivere all’ email :  mondini@safetyplayers.com per altre info segreteria@nazionalesicurezzasullavoro.org

La Nazionale ha un primo main sponsor IS&FM ma ha già aperto le selezioni per altri marchi che
vogliano rendere la squadra ancora più grande, ancora più forte.

“E’ una grande opera di solidarietà, per gli eventi e progetti che si porteranno avanti con la squadra di calcio della Nazionale finanzieranno opere a sostegno della sicurezza sul lavoro. Un modo di rendere la sicurezza popolare, in modo tale che sia bene per tutti.
Sono molto emozionato , Da oggi la sicurezza sul lavoro ha la sua Nazionale ed io ne sono il Presidente” – La voce di Matteo è tremante e si sente tutta l’emozione e la sua voglia di riscatto.
In merito a tutte le vittime, è stata creata anche per loro e siamo vicini a tutte le famiglie.
Ci saranno anche altri progetti e per saperlo continuate a seguirmi nella mia pagina istagram : MatteoMondini_Official .”