Cos’è Perform? La TV che ha acquistato i diritti della Serie A

Scopriamo qualcosa in più sulla piattaforma Perform che trasmetterà la Serie A dalla prossima stagione.

perform

Sembra essersi finalmente risolta la diatriba relativa ai diritti TV della Serie A per il prossimo triennio. Dopo il naufragio dell’accordo con Mediapro, saranno Sky e Perform a trasmettere le partite dei prossimi tre campionati secondo la seguente ripartizione: a Sky gli anticipi pomeridiani del sabato, una partita alle 15:00 della domenica, il posticipo domenicale delle 18:00, match clou della domenica sera e il posticipo del lunedì, mentre Perform trasmetterà il posticipo del sabato sera, il lunch match della domenica e una partita delle 15:00 di domenica.

Le due aziende stanno trattando per trovare un accordo che possa evitare agli appassionati di dover ricorrere a un doppio abbonamento per poter assistere a tutte le partite di Serie A, ma, intanto, proviamo a scoprire qualcosa in più su Perform.

Perform è una media company attiva a livello internazionale su una vastissima gamma di eventi sportivi trasmessi in tutto il mondo. In Italia è arrivata nel 2009 e, come si apprende dal suo sito ufficiale, ”nel corso degli anni consolida la propria struttura grazie allo sviluppo di partnership strategiche nel settore sportivo. Media e Content, i due principali dipartmenti della struttura italiana, monetizzano i contenuti sportivi a disposizione rispettivamente, lavorando con centri media e brand che vogliono associare i loro prodotti al mondo dello sport, e fornendo un contributo determinante al lavoro di redazioni sportive e dipartimenti di marketing di società e federazioni”.

Quel che a noi interessa in questa sede è capire qualcosa di più sul loro servizio Dazn, una piattaforma di live sports streaming che già trasmette tutta una serie di grandi eventi sportivi in Giappone, Austria, Germania e Svizzera. Questa piattaforma è nata nel 2015 e il suo funzionamento è molto semplice: l’abbonato dovrà scaricare un app sul proprio smartphone o tablet oppure accedere da pc attraverso un qualsiasi browser per accedere al palinsesto di Perform sia live che in differita. Con un singolo account è possibile usufruire contemporaneamente dell’abbonamento da due diversi device.

Nei Paesi in cui Perform già opera con ”emittente” di eventi sportivi i prezzi sono sempre abbastanza bassi (intorno ai €15 mensili), cosa abbastanza ovvia dato che trasmette online abbatte notevolmente i costi. Non sappiamo in Italia come questa azienda britannica si regolerà, ma molto dipenderà dall’eventuale accordo con Sky che potrebbe portare entrambe le emittenti a trasmettere tutta la Serie A.

In attesa di conoscere gli sviluppi della vicenda, come appassionati possiamo rallegrarci del fatto che non cambierà nulla per i diritti in chiaro degli highlights e, pertanto, la storica trasmissione ”90° Minuto’‘ è salva.

Pubblicato da Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Mondiali-Russia-2018

Mondiali di Russia 2018: Calendario, Date ed Orari

Lopetegui

Esonerato il c. t. della spagna Julien Lopetegui