Cos’è Portal? Il nuovo dispositivo di Facebook per le chiamate

Che cosa è Portal, il nuovo smart speaker introdotto da Facebook negli Stati Uniti per le videochiamate.

Zuckerberg-Facebook

Arriva lo Smart Speaker un dispositivo con schermo più grande con rotazione sia orizzontale che verticale.
Facebook lancia il suo primo dispositivo Smart per le Video-Chiamate.
Per ora sul mercato solo negli Stati Uniti,uno dei primi prodotti fisici di Facebook, si chiama Portal e lo si può trovare in due misure, da 10 e da 15 pollici,ideato per effettuare Videochiamate,dotato di una camera che segue i movimenti e di un microfono che riproduce l’audio di chi parla.
I due dispositivi sono disponibili con il pre-ordine negli Stati Uniti rispettivamente a 199 e a 349 dollari ( 173 e 300 euro) prezzi competitivi rispetto al rivale Amazon.

Fa Videochiamate, riproduce video e foto, si attiva tramite l’assistente vocale di Amazon,Alexa.
Questo dispositivo segna una rivoluzione per il social network che per la prima volta produce un suo hardware e segna il suo ingresso nelle case intelligenti , sfidando Google e Amazon finora i dominatori assoluti nel campo.
Per ovvi motivi mettere una videocamera in ogni casa è un azzardo per questa società,soprattutto dopo le ultime vicende di scandalo, dove Facebook è stato accusato di non aver tutelato abbastanza i dati dei suoi utenti.
Ma nella presentazione di “PORTAL” la privacy diventa punto focale dove viene spiegato è dimostrato la tutela dei dati degli utenti; la telecamera del dispositivo può essere bloccata,l’accesso avviene solo inserendo una PassWord e nessun dato come chiamate o video verrà registrato,e quindi conservato.
Le conversazioni sono crittografate.
Il lancio è atteso per inizio anno.