Cronaca

Country Manager MSC Crociere Rapinato: dopo Napoli-Lazio

Rapina post Napoli-Lazio, pistola puntata alla tempia del manager di MSC

Il manager di MSC è stato rapinato dopo la partita Napoli-Lazio. Succede tutto nella notte dopo la partita di Serie A tra NapoliLazio, i rapinatori, dopo aver effettuato il colpo ai danni del manager di MSC Leonardo Massa, affiancandolo con lo scooter proprio dietro le tribune dello stadio San Paolo, lo seguono fino a via Giulio Cesare all’altezza dell’ex Sferisterio e gli puntano la pistola contro.

I rapinatori, davanti alle vittime impietrite dalla paura premono due volte il grilletto ma la pistola, finta o inceppata non uccide il Country Manager di MSC Crociere ed il suo amico. I due rapinatori colpiscono in faccia Leonardo Massa con il calcio della pistola, le vittime successivamente riescono a scappare e i malviventi si allontanano verso la Galleria Laziale.

Sono probabilmente gli stessi rapinatori, come riportato dal Mattino che pochi attimi dopo hanno puntato la pistola alla tempia di un bambino, costringendo suo padre a lasciare il proprio scooter (probabilmente in condizioni migliori) e mandare completamente in tilt la Galleria Laziale. Non è il primo episodio di questo genere che avviene nei post partita del Napoli.

Leggi anche—>Cronaca Napoli: donna trovata morta imbavagliata nella sua abitazione

Tag

Lorenzo Muffato

Aspirante giornalista sportivo. Studente in scienze della comunicazione di Pisa. Le più grandi passioni sono la scrittura e lo sport, ho il calcio che mi scorre nelle vene, tanto da fondare una squadra amatoriale nel proprio paese.
Back to top button
Close
Close