Cronaca Lecce: automobilista investe e uccide due ragazzi in motorino

Morte Stefano Cucchi, Sospesi i Carabinieri accusati dell'Omicidio 1

Questa notte a Lecce, alle ore 2:30 un automobilista ha investito e ucciso due ragazzi di 16 anni a bordo di un motorino sulla provinciale 297 tra Torre dell’Orso e Melendugno. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di duplice omicidio colposo aggravato. Dai test effettuato sul trentenne è emerso che non era cosciente, visto lo stato di incoscienza dettato dall’alcol e dalla droga, in particolare la cocaina. L’incidente avrebbe potuto avere effetti devastanti ancora maggiori, ma nessun altra persona è stata colpita in modo grave, ma solo da un tamponamento successivo.

Adesso per il conducente della vettura che ha portato alla morte dei due ragazzi in motorino la situazione non si preannuncia per niente positiva. Le accuse sono davvero gravi, duplice omicidio e di certo l’effetto dell’alcol e della droga sarà un aggravante ancora peggiore. Non ci sarà giustizia mai adeguata per la famiglia dei due ragazzi, colpevoli solo di trovarsi nel posto sbagliato nel momento peggiore.