Cronaca Vibo Valentia: 260 immigrati sbarcati nel porto calabrese

Sono 260 gli immigrati soccorsi dalla Marina Militare italiana e sbarcati nel porto di Vibo Valentia in Calabria. La grande nave dei militari italiani ha messo in salvo e portato a riva molte persone di varie nazionalità, aiutati nelle scorse ore nel canale di Sicilia. Tra gli immigrati si trovavano anche 170 donne ed una trentina di bambini, alcuni davvero piccoli.

Le condizioni di salute di tutti i profughi sono buone, ma il viaggio che hanno affrontato li ha debilitati parecchio. Dai primi accertamenti sanitari effettuati dei medici accorsi sul luogo, sono stati riscontrati alcuni casi di scabbia. La Prefettura di Vibo Valentia ha coordinato le attività di prima assistenza e accoglienza. Adesso non resta che mettere tutte queste persone in sicurezza e aiutarle a rimettersi dal punto di vista fisico. Ennesimo sbarco sulle coste calabresi da parte di immigrati in difficoltà e costretti a scappare dal loro paese per trovare maggiore fortuna e migliorare tutte le loro vite.