Crotone, Evasione Fiscale da 17 milioni di euro: gasolio agricolo venduto illegalmente

Marina Militare: Ufficiale arrestato dalle Fiamme Gialle a Taranto

A Crotone il nucleo operativo della Guardia di Finanza ha scoperto un’ingente evasione fiscale. Sono quasi 17 i milioni di euro non dichiarati da parte di una società operante nel settore del commercio all’ingrosso di prodotti petroliferi. I militari hanno immediatamente denunciato il rappresentante legale dell’azienda.

Come riportano le prime notizie, è stata scoperta l’omissione da parte dell’impresa della presentazione delle dichiarazioni annuali dal 2009 al 2014. In particolare l’azienda importava gasolio agricolo dall’estero a prezzi agevolati e lo rivendeva alle aziende, senza dichiarare l’acquisto e la vendita dello stesso.

Come anticipato, i finanzieri hanno constatato un’evasione per 16 milioni settecento mila euro con mancato pagamento di Ires per oltre un milione 400 mila, di Iva per oltre 2 milioni, di Irap per oltre cinque milioni e di accise per 8 milioni di euro. La giustizia continua a fare il suo corso, anche in Calabria, terra che continua ad essere protagonista di alcune vicende di cronaca che continuano a rovinare la regione.