Moda

Cuissardes, gli stivali dell’autunno-inverno 2017-18

Gli stivali a mezza coscia sono una delle possibili varianti del più comune stivale, forse la più particolare. Sono un must have della stagione invernale, non passano mai di moda. Ma quest’autunno/inverno 2017-2018 sono stati proposti davvero in molteplici modelli, colori e fantasie.

Il modello stretto o quello dalle linee più morbide

La versione elasticizzata e fasciante segue perfettamente le linee della gamba.  La variante più aderente di tutte prende il nome di “sock boots”, è l’ ultima moda in fatto di stivali; alcuni hanno dettagli a costine che rendono ancora di più l’ effetto del calzino!                                                                                                                                              Possono essere indossati con gonne e vestitini corti, in modo che sia visibile un pezzetto di coscia fra vestito e stivale: l’ effetto chic è assicurato! Per tutte le donne che invece preferiscono i pantaloni consiglio di abbinarli a un paio di jeans skinny e così tutta la loro silhouette sarà messa in risalto in modo impeccabile.

Per chi invece non vuole osare troppo ci sono anche nella versione dalle linee più morbide e perfino arricciati, che pur seguendo la forma della gamba la mettono meno in risalto! Questi vanno bene davvero per tutte, dalle longilinee a quelle con le forme più generose.

Materiali, colori e decorazioni di tutti i tipi

Per quanto riguarda materiale, colori e fantasie ci possiamo davvero sbizzarrire.

Dai materiali più comuni come pelle, vernice o camoscio al velluto, al jacquard e ai più moderni tessuti elasticizzati.

Dai colori più sobri come nero, marrone o blu scuro a quelli più particolari come rosso lacca, blu elettrico, melanzana, azzurro cielo, rosa o argento. Possono anche avere molteplici dettagli decorativi come ricami, stampe floreali, fibbie, catene, cerniere, perle e strass. Per non dimenticare il tacco: alto, basso, a spillo, quadrato… insomma qualunque donna, anche se dai gusti “iperdifficili”, potrà trovare il modello giusto per lei!

L’origine dei Cuissardes

I Cuissardes fanno la loro comparsa negli anni 1960. Mary Quant inventa la minigonna e uno stivale “over the knee” aiuta a mettere ancor più in risalto quanto è corto e rivoluzionario il nuovo capo d’ abbigliamento.

Continuano a spopolare anche negli anni 1970, quando vengono proposti in una versione molto alta e sensuale, quasi fino all’inguine.

La loro fama è sancita grazie a due attrici degli anni sessanta. Diana Rigg li indossò per prima nella serie televisiva “The Avengers” nel 1965-1966; a seguire nel 1968 la bellissima Jane Fonda nel film “Barbarella” li rende così iconici che verranno chiamati anche “stivali in stile Barbarella”.

 

Gaia Cattaneo

Studio Storia presso l’ Università degli Studi di Milano. Le miei passioni sono leggere e scrivere. Amo viaggiare e partecipare a mostre ed eventi. “Non si scrive perché si ha qualcosa da dire ma perché si ha voglia di dire qualcosa”, Emil Cioran

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close