Dimissioni di Allegri dopo lite con Bonucci: l’allenatore voleva lasciare la Juve

Allegri esonerato dopo sconfitta con il Sassuolo?
19 October 2008: Allegri head coach of Cagliari in action during the Italian Serie A 7th round match played between Torino and Cagliari at Olympic Stadium in Torino. © Valerio Pennicino / GRAZIANERI

Negli ultimi giorni un argomento molto caldo sta solcando il mondo del calcio in casa Juventus riguarda la lite tra Massimiliano Allegri e Leonardo Bonucci che ha portato quest’ultimo in tribuna nell’ultima uscita europea dei bianconeri. L’allenatore avrebbe anche avanzato la possibilità di dimissioni.

IL RETROSCENA DELLE DIMISSIONI DI ALLEGRI

Sembra che a Vinovo gli umori siano abbastanza accesi nonostante il club abbia ipotecato i quarti di finale di Champions League nella vittoria ottenuta ad Oporto e continui inarrestabilmente la sua marcia verso il sesto titolo consecutivo. Nelle ultime ore stanno emergendo nuovi elementi che raccontano come la Juventus sia arrivata vicinissima a un punto di rottura e come abbia corso il rischio di mandare all’aria un anno di lavoro modificano i connotati della Vecchia Signora.

LA RICHIESTA DI ALLEGRI ALLA JUVENTUS

Allegri era pronto a presentare le dimissioni se la società non avesse sottoscritto, come poi ha fatto, la decisione di spedire Bonucci in tribuna per la sfida al Dragao contro il Porto, vinta dai bianconeri grazie alle scelte dello stesso tecnico toscano. La società, allo scopo di ristabilire gli animi e mantenere aria di serenità nell’ambiente, si è schierata dalla sua parte inducendo il difensore della nazionale a compiere un atto di responsabilità. La dirigenza ha effettuato una scelta saggia in un momento delicato e molto importante per la stagione optando per una decisione sofferta e inevitabile, come ha ribadito anche dall’amministratore delegato Beppe Marotta.

Massimiliano Allegri a Che tempo che fa: Video 29 maggio 2016

In casa bianconera le cose sono andate in maniera molto più pesante rispetto al semplice disguido dichiarato da Allegri e la frattura tra il tecnico e il giocatore sembra che ancora non riesce a ricomporsi del tutto.