Dimissioni Renzi: Cosa succede adesso?

Dimissioni Renzi: Cosa succede adesso?

Matteo Renzi ha rassegnato le dimissioni da Presidente del Consiglio. In molti si staranno già chiedendo cosa succede adesso. Ecco tutti gli scenari possibili.

Matteo Renzi, visti i dati nettamente a favore del “No” dopo solamente due ore dall’inizio dello spoglio, ha deciso di anticipare tutti e rassegnare le proprie dimissioni in diretta nazionale.

Il Premier toscano mantiene quindi la parola detta nelle scorse settimane e lascia, augurando il meglio ai rappresentanti del “No” e ringraziando quelli del “Si”.  Ma adesso cosa succederà? Cerchiamo di capirlo insieme. 

Con le dimissioni di Renzi, che saranno ufficiali solamente nei prossimi giorni, il governo passa in mano al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. A questo punto ci sono diverse ipotesi: governo tecnico ed elezioni anticipate sono solamente alcune di queste.

Nel primo caso il paese verrebbe assegnato ad una figura “traghettatrice”, come accadde tempo fa con Monti. Nel secondo caso, invece, si andrebbe al voto nei prossimi mesi, probabilmente ad aprile, con uno scenario ancora, per la verità, poco chiaro.

Discorso Dimissioni Renzi (Video)