Dior, le sorelle Ruth e May Bell nuove testimonial della linea linea primavera-estate 2017 (Foto)

Dior, le sorelle Ruth e May Bell nuove testimonial della linea linea primavera-estate 2017 (Foto) 5

Le sorelle modelle Ruth e Maybell sono le stelle della nuova linea primavera-estate 2017 per il marchio di Dior.

Immortalate dalla fotografa francese Brigitte Lacombe contro uno sfondo bianco, le sorelle Ruth e May Bell appaiono in una serie di ritratti in studio in bianco e nero in cui si modellano abiti di tulle, casual t-shirt e collane girocollo.

Il clou delle immagini della campagna è il contrasto tra aspetto maschiaccio di Ruth Bell e lo stile morbido femminile della sorella May. Lo styling è Karl Temper mentre il make-up è stato curato dal direttore creativo e d’immagine di Peter Philips Dior.

Inoltre, la nuova campagna Dior è parte del progetto ‘Le donne dietro l’obiettivo’, una raccolta di immagini realizzate da donne e la loro personale visione della collezione. La casa di moda ha coinvolto diversi fotografi per documentare i processi dietro le quinte a Dior, tra cui Janette Beckman, Sophie Carre, Maripol e Chloe Le Drezen.

La campagna è la prima sotto la direzione creativa di Maria Grazia Chiuri e comunica i valori femministi del brand illustrando gli aspetti contrapposti della femminilità. “Ho veramente voluto avere una fotografa donna” ha detto Chiuri. “Sono molto interessata a diverse interpretazioni della femminilità, e Lacombe cattura davvero l’espressione di atteggiamenti diversi”.

Ruth e May Bell sono apparsi per la line-up di Dior durante la Paris Fashion Week all’inizio di quest’anno

ruth-maybell1 ruth-maybell2 ruth-maybell3 ruth-maybell4 ruth-maybell5 ruth-maybell6

Sono nato in provincia di Bergamo nel 1982, ed è qui che continuo a vivere... Musica, Moda e Fotografia sono la mia vera passione. Musica: da sempre ho l'esigenza di ascoltare, avvicinarmi a nuovi suoni e conoscere i nuovi talenti della musica, Moda tutto quello che è lusso, abiti accessori io impazzisco, Fotografia: è la mia vera più grande passione, scattare, immortalare, cogliere l'attimo e renderlo vivo per sempre... questa è l'immagine.