Risultati Gara F1 Formula Uno Gp Canada: Vince Hamilton

Official F1, App Formula Uno: Come Funziona

Ritorna con una nuova tappa la Formula Uno (F1) con il Gran Premio di Canada a Montreal. Oggi seguiremo live e in diretta, giro per giro, la gara. La diretta sarà disponibile dalle ore 20.00 di oggi, basterà collegarsi su questo articolo.

DIRETTA LIVE F1 GP DI CANADA – 

Per seguire in diretta il Gran Premio di Canada a Montreal, basterà collegarsi su questo articolo dalle ore 20.00 con la diretta live giro per giro di questa tappa della Formula 1 (F1).

 

PER AGGIORNARE LA PAGINA PREMERE F5

PRONTI, PARTENZA, VIA….PARTITI! INIZIA IL GRAN PREMIO DI CANADA!

GIRO 1 – Bellissima partenza di Vettel che è in testa: Mercedes in contatto Rosberg slitta in nona posizione. Intanto Raikkonen e Ricciardo in bagarre per la terza posizione!

GIRO 2, 3 E 4 – Un bloccaggio complica la vita a Vettel, ma recupera comunque il suo vantaggio. Intanto Rosberg è decimo, vorrebbe prendere la nona posizione di Alonso, e ci riesce.

 GIRO 5, 6 E 7 – Nulla di nuovo per le prime posizioni, Vettel ancora prima e tenta di distaccare ancora la Mercedes di Hamilton. Intanto potrebbe esserci un’investigazione per il contatto Hamilton-Rosberg.

GIRO 8, 9 E 10 – Hamilton riprende anche la scia di Vettel mantenendo solo 7 decimi di ritardo. Potrebbe benissimo superarlo: intanto i primi due sono anche i più veloci e viaggiano ad un secondo in meno rispetto alle altre monoposto. Secondo errore di Rosberg che va lungo perdendo altre posizioni.

GIRO 11, 12 E 13 – Ritiro per Button: la sua monoposto è in fiamme e intanto c’è la virtual safety car. Intanto Vettel e Raikkonen ai box, cambiano le gomme. Buona strategia, perchè permette di guadagnare 8 secondi sul pitstop normale, visto che si sono fermati con il regime di virtual safety car.

GIRO 14, 15 E 16 –  Ora Vettel è quarto dietro a Verstappen e Ricciardo ma è più veloce. Si conlcude anche il sedicesimo giro con Hamilton in testa mente Rosberg è il settima posizione.

GIRO 17, 18 E 19 –  La bagarre tra Ricciardo e Vettel che tenta il sorpasso ma non ci riesce. Intanto è incollato alla coda del suo ex compagno. Vettel è terzo, passa Ricciardo e ora mette nel mirino il giovane Verstappen. Passato anche Verstappen, ora Hamilton è a soli 11 secondi, il tempo c’è per riprenderlo.

GIRO 20, 21, E 22 – Hamilton dista solo 9 secondi, Vettel ha messo il turbo e gliene prende già 2 in solo un giro. La strategia delle gomme rosse sta funzionando, un altro secondo mangiato da Vettel su Hamilton. Intanto le due RedBull e Rosberg ai box.

GIRO 23, 24 E 25 –  Altri tre secondi Vettel e scende a 5 secondi il suo gap da Hamilton. Ecco il pitstop per Lewis Hamilton, gomma gialla per lui.

GIRO 26, 27, 28 E 29 – Vettel si riprende il primo posto del Gran Premio, con Hamilton a 13 secondo dalla ferrari. Rosberg intanto non riesce a mettere ancora il grip giusto per le sue gomme. Intanto Raikkonen in quarta posizione, mentre Verstappen stacca Ricciardo: che mentalità il ragazzo!

GIRO 30,31,32, 33 E 34 – Si ferma Raikkonen con le gomme gialle per la fine della gara.

GIRO 35, 36, 37 E 38 – Intanto le posizioni sono sempre le stesse, mentre Hamilton e Rosberg riescono a migliorare i loro tempi. Ancora non si ferma Vettel, mentre Hamilton è molto veloce. Vettel in pitstop, e riparte in seconda posizione con un gap di 7 secondi.

GIRO 39, 40, 41 E 42 – Si ferma anche Ricciardo, intanto Vettel giro veloce.  Vedremo se la strategia della Ferrari pagherà: intanto il distacco di Vettel da Hamilton si abbassa a 6 secondi, la gomma di Hamilton reggerà?

GIRO 43, 44, 45, 46 E 47 – Vettel ancora giro veloce, il suo distacco da Hamilton è veramente minimo. Rosberg è il quinta posizione alle spalle di Bottas. ancora giro veloce per Vettel che mangia le distanze dal leader della gara Hamilton.

GIRO 48, 49, 50, 51 E 52 – Termina il giro 48 con le posizioni che restano invariate, Rosberg sta recuperando. Il distacco di Hamilton adesso è di 5,8 secondi. Al termine del giro 49 il distacco tra Hamilton e Vettel resta praticamente invariato, giocandosi sui millesimi di secondo. Al termine del giro 50 Vettel fa il record sotto il muro dell’ 1’17”, il suo distacco da Hamilton si riduce poco a poco e la gara adesso potrebbe davvero decidersi all’ultima curva. Al termine del giro 51 Vettel fa 1’16″3 e recupera un altro mezzo secondo su Hamilton, adesso il distacco è di poco inferiore ai 5″. Verstappen intanto risale velocemente e torna in lotta per il podio. Al termine del giro 52 Rosberg rientra i box a causa di una foratura. Hamilton e Vettel ancora i primi due a suoi di giri velocissimi. Adesso Verstappen è quarto dietro Bottas, 3°;

GIRO 53, 54,55 – Al termine del giro 53 Vettel riduce a 4,6″ e Rosberg crolla dopo la sosta per foratura, la sua gara potrebbe essere davvero compromessa. Al termine del giro 54 si infiamma la lotta per la 5a, 6a e 7a posizione con Rosberg, Ricciardo e Raikkonen. Con le prime posizioni quasi consolidate la lotta si sposta qualche posizione indietro. Al termine del giro 55 i distacchi rimangono quasi invariati, Rosberg recupera e sorpassa Ricciardo alla staccata dell’ultima curva. Adesso è 6° ed ha nel mirino Raikkonen;

GIRO 56,57,58 – Al termine del giro 57 il distacco di Vettel da Hamilton aumenta a causa di un errore. Ora le speranze per vincere si riducono tantissimo. Al termine del giro 58 Rosberg rimonta definitivamente Raikkonen ed è negli specchietti. L’attacco arriva, come sempre, all’ultima curva e riesce. Rosberg è 5°;

GIRI 59,60,61,62 – Al termine del giro 59 i distacchi rimangono invariati ed Hamilton sembra davvero distante da una crisi di gomme, sperata dalla Ferrari. Al termine del giro 60 il vantaggio è di poco superiore ai 5″ e, a 10 giri dalla fine, è davvero un’impresa per Vettel.

GIRO 63, 64, 65, 66 E 67 – Vettel non molla, la stretegia non sta pagando per ora, ma quello che è importante che non ci dovrebbe essere un crollo delle prestazioni, solo questo potrebbe salvarlo. Intanto Rosberg guadagna posizioni. Verstappen difende la sua posizione egregiamente sull’attacco di Rosberg.

GIRO 67, 68, 69 – Ultimi 4 giri: intanto Vettel non si avvicina a Hamilton che va incontro alla sua seconda vittoria consecutiva. Un errore di Rosberg che va lungo ma rimane in gara.

ULTIMO GIRO – VINCE HAMILTON

hamilton-lewis

RISULTATI GARA:

F12