Risultati Gara MotoGp Brno 2016: Cal Crutchlow primo

Highlights Motogp Brno 2016 (Video)

Oggi 21 agosto 2016 è in programma la gara della Motogp sul circuito di Brno. Potrete seguire l’evento tramite la diretta live testuale su Newsly.it a partire dalle ore 14.00.

Oggi 21 agosto 2016 la Motogp ritorna in pista una settimana dopo la gara in Austria e sbarca in Repubblica Ceca, sul circuito di Brno. La pista è tra le più amate dai piloti e lo scorso anno ha anche rischiato la cancellazione a causa di gravi problemi economici. In questo articolo potrete seguire la diretta live testuale a partire dalle ore 14.00.

 

PARTITI! Ottimo spunto di Iannone, che si mette avanti a tutti dopo la prima curva. Marquez lo beffa poco dopo ed è in testa. Terzo Lorenzo in lotta con Vinales. Ottavo Rossi. Dovizioso supera Iannone, le due Ducati sono seguite dalle due Suzuki;

GIRO 2 – Le due Yamaha sono in difficoltà con Lorenzo e Rossi rispettivamente 10° e 12°. Dovizioso si avvicina minacciosamente a Marquez, dimostrando l’ottimo stato di forma visto anche in Austria. Redding supera le sue Suzuki ed è 4° adesso. DOVIZIOSO IN TESTA! L’italiano supera Marquez al termine del secondo giro;

GIRO 3 – IANNONE SUPERA MARQUEZ ED è SECONDO! Anche Redding supera lo spagnolo, che improvvisamente sembra essere in difficoltà. Rossi e Lorenzo 12° e 13°;

GIRO 4 – Si abbassano progressivamente i tempi e migliorano anche le Yamaha. IANNONE IN TESTA! Il 29 della Ducati supera il compagno di team e si mette davanti a tutti!

GIRO 5 – Redding supera Dovizioso ed è 2°. Lorenzo affonda ed è già 16°. Rossi 12°. Tre Ducati davanti a tutti!

GIRO 6 – Lotta nelle posizioni di rincalzo, con Barbera che sale in sesta posizione superando Vinales. Per il resto posizioni congelate;

GIRO 7 – I piloti di testa cominciano a perdere terreno, mentre sembra pagare la tattica di Rossi, che, con la hard dietro, punta a venir fuori alla distanza;

GIRO 8 – Barbera supera Marquez e adesso è in quarta posizione: 4 ducati davanti a tutti! Potrebbe esserci un calo dei piloti che hanno montato la morbida all’anteriore e al posteriore. Crutchlow, con hard davanti e dietro, sta recuperando tantissimo;

GIRO 9 – Rossi supera Pedrosa, Smith e Pol Espargaro e adesso è 10°. Iannone sempre davanti a tutti con un piccolo margine su Redding e Dovizioso;

GIRO 10 – DOVIZIOSO FUORI! PROBLEMA TECNICO SULLA SUA DUCATI, CHE RALLENTA VISTOSAMENTE. Continua intanto la risalita di Crutchlow, oltre un secondo più veloce di tutti gli altri. Rossi 9°;

GIRO 11 – Redding sembra riavvicinarsi a Iannone per la leadership. Dovizioso intanto prova a rientrare in pista con le intermedie. Crutchlow è 5°. Risale qualche posizione anche Lorenzo, 12°;

GIRO 12 – Adesso Crutchlow è vicinissimo a Marquez e potrebbe superarlo a breve. Rossi supera Petrucci ed è 8°; CRUTCHLOW SUPERA MARQUEZ ED è 4°

GIRO 13 – Iannone sempre davanti a tutti, ma Crutchlow è ormai alle costole del trio di testa. Rossi supera Vinales ed è 7°. Lorenzo 11°;

GIRO 14 – Rossi sale ancora, adesso è 6° e Marquez si avvicina sempre di più. CRUTCHLOW SUPERA IN UN COLPO SOLO BARBERA E REDDING ED è 2°;

GIRO 15 – Fuori A.Espargato, problema al motore per lui. Rossi intanto si avvicina a Marquez e tra poco ingaggerà una lotta per la quinta piazza. Crutchlow è vicinissimo a Iannone;

GIRO 16 – Rossi è vicino a Marquez, ma approfitta di un errore di Redding per salire in 5a poszione. CRUTCHLOW IN TESTA E ROSSI 4°! Doppio sorpasso per i due, con Rossi nettamente superiore di Marquez nelle attuali condizioni. Lorenzo intanto entra ai box e monta addirittura le slick;

GIRO 17 – Crutchlow prende il largo, mentre Rossi tenta l’assalto su Barbera per il podio. Lorenzo rientra ai box e mette di nuovo le rain, visibilmente stizzito lo spagnolo. Rossi intanto 3° davanti a Barbera;

GIRO 18 – Rossi è vicinissimo a Iannone, sempre più in difficoltà con la morbida. ROSSI è 2°! Crutchlow ormai irraggiungibile ad oltre 4″;

GIRO 19 – 4 GIRI ALLA FINE! Ormai è lotta esclusivamente per il 3° gradino del podio tra Iannone e Barbera;

GIRO 20 – Lorenzo, con le rain dure, si sdoppia da Iannone e Barbera. Rossi e Crutchlow sembrano ormai in fuga. Iannone in netta difficoltà con le gomme ed in lotta con Barbera e Marquez per il podio. Quest’ultimo approfitta della situazione ed è 3° adesso;

GIRO 21 – PENULTIMO GIRO! Iannone è praticamente senza gomma anteriore, senza carcassa centrale! Baz, a sorpresa, sorpassa Barbera e ci prova su Marquez;

GIRO 22 – ULTIMO GIRO! Crutchlow vince in solitaria su Rossi e Marquez! Poi Baz, Barbera, Laverty, Petrucci, Iannone, Vinales e Rabat.

LEGGI ANCHE:

Condividi
Laureato in Comunicazione e Dams presso l'Università della Calabria ed attualmente iscritto al secondo anno magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli studi dell'Insubria di Varese.