Risultati Gara MotoGp Misano 2016: Daniel Pedrosa primo

Oggi 11 settembre 2016 è in programma la gara di Misano, la tredicesima per il calendario MotoGP 2016. I risultati ci dicono che Daniel Pedrosa ha chiuso primo davanti a Rossi e Lorenzo.

Il Misano World Circuit Marco Simoncelli sarà teatro, a partire dalle ore 14.00, della tredicesima gara del mondiale MotoGP 2016. Il circuito, considerato di casa per Valentino Rossi e le Ducati, è pronto a regalare spettacolo, com’è accaduto spesso e volentieri anche nelle edizioni precedenti. Per questo motivo vi consigliamo di seguire la diretta live testuale su Newsly.it, che avrà inizio a partire dalle ore 14.00 e vi seguirà giro dopo giro.

A partire in pole sarà Jorge Lorenzo, tornato in splendida forma dopo alcune gare nella totale ombra, a causa soprattutto delle condizioni atmosferiche sfavorevoli e ad assetti sbaglati.

Premere “F5” per aggiornare la pagina

ULTIMO GIRO! Pedrosa si avvicina al ritorno alla vittoria, mai come quest’oggi inaspettata! VINCE DANI PEDROSA! 2° Rossi, 3° Lorenzo, 4° Marquez, 5° Vinales, 6° Dovizioso, 7° Pirro, 8° Crutchlow, 9° Pol Espargaro e l’Aprilia di Bautista a chiudere la top ten. Il dottore recupera qualche punto in ottica mondale su Marquez;

GIRO 27 – Due giri alla fine, ma le posizioni sembrano ormai decise. Rossi molla e pensa al mondiale: 1,5 secondi il distacco da Pedrosa;

GIRO 26 – ROSSI NON MOLLA! Il 46 recupera un decimo su Pedrosa. Lo spagnolo risponde e si porta sopra il secondo di vantaggio;

GIRO 25 – Pedrosa ha 6 decimi su Rossi, più staccato Lorenzo, mentre Marquez sembra ormai fuori dai giochi;

GIRO 24 – Posizioni invariate in testa: Pedrosa, Rossi, Lorenzo e Marquez;

GIRO 23 – Rossi resta negli scarichi di Pedrosa, la lotta sembra tutt’altro che finita;

GIRO 22 – PEDROSA SUPERA ROSSI! In testa lo spagnolo;

GIRO 21 – Rossi resiste e fa un 33″2, ma Pedrosa è lì!

GIRO 20 – Pedrosa è ancora vicinissimo, tra poco potrebbe essere il momento giusto per l’attacco;

GIRO 19 – Pedrosa recupera tre decimi su Rossi! A fine giro il suo distacco è di soli 4 decimi;

GIRO 18 – Adesso Pedrosa punta Rossi, anche se il distacco è di poco inferiore al secondo. Cade Aleix Espargaro al tramonto;

GIRO 17 – Ancora tempi velocissimi per i primi quattro, che hanno fatto letteralmente il vuoto. Pedrosa supera Lorenzo nell’ultimo settore del circuito, adesso è 2°!!!

GIRO 16 – Pedrosa abbatte il muro dell’1’33”: 1’32″9 ed è incollato a Lorenzo. Oltre mezzo secondo più veloce di Rossi;

GIRO 15 – Pedrosa supera Marquez ed è terzo. Adesso lo spagnolo ha nel mirino Lorenzo;

GIRO 14 – Pedrosa velocissimo!! 1’33″0 per lo spagnolo, che è incollato agli scarichi del team-mate;

GIRO 13 – Lorenzo guadagna qualcosa su Rossi, mentre Marquez si è un po’ “calmato” e resta in terza posizione. Pedrosa è vicinissimo a Marquez;

GIRO 12 – È Pedrosa il più veloce in pista, l’unico con la morbida all’anteriore. Vinales supera Dovizioso ed è quinto;

GIRO 11 – I piloti passano sul traguardo a posizioni invariate: i primi quattro sono tutti sul 33″3;

GIRO 10 – Posizioni invariate in testa, mentre si accende la lotta tra Dovizioso e Vinales;

GIRO 9 – Rossi fa il vuoto, mentre comincia ad accendersi la lotta tra Marquez e Lorenzo. Quarto in solitaria Pedrosa, seguito da Dovizioso, Vinales e Crutchlow;

GIRO 8 – Marquez si avvicina a Lorenzo, scendendo sotto il secondo e facendo segnare il giro veloce. Cade Alex Lowes, sostituto di Smith, mentre Rossi aumenta il suo margine su Lorenzo, adesso superiore al secondo;

GIRO 7 – Pedorsa e Dovizioso lottano ancora per la quarta piazza, con lo spagnolo che è riuscito a sopravanzare l’italiano. Rossi ancora davanti con un vantaggio di poco superiore al mezzo secondo;

GIRO 6 – Pedrosa adesso è vicinissimo a Dovizioso, ma sarà dura superare il grande motore Ducati;

GIRO 5 – Rossi mantiene un po’ di margine su Lorenzo, mentre Vinales viene sopravanzato anche da Pedrosa. Leggera crisi per lui;

GIRO 4 – Posizioni invariate ad inizio giro, con Rossi che sta martellando un gran ritmo. Marquez supera Vinales, il quale, a sua volta, viene superato subito dopo anche da Dovizioso;

GIRO 3 – Rossi è davanti a tutti, ma Marquez adesso è vicinissimo a Vinales, non vuole far scappare i primi due;

GIRO 2 – Marquez supera Dovizioso e adesso è 4°, ma l’italiano resta in scia. SORPASSO STRATOSFERICO DI ROSSI! DI CATTIVERIA!

PARTITI! Iniziata la gara di Misano! Parte benissimo Lorenzo, secondo Rossi davanti a Vinales e Dovizioso. Marquez 5°. Lo spagnolo tenta subito la fuga, ma il 46 gli sta alle costole. Dovizioso tiene dietro Marquez;

5′ all’inizio della gara, i piloti sono schierati sulla griglia in attesa del giro di formazione;

 

LEGGI ANCHE: