Domenica 13 Settembre a Roma: gli eventi da non perdere

Domenica 13 settembre a Roma sarà una splendida giornata di sole, con temperature comprese tra 16 e 29 gradi; il meteo offre una grande occasione per trascorrere una domenica capitolina a spasso tra le bellezza a cielo aperto e i luoghi d’arte più suggestivi. Newsly.it vi propone gli eventi da non perdere:

Per gli amanti del teatro imperdibili gli spettacoli del Silvano Toti Globe Theatre di Villa Borghese diretto da Gigi Proietti. Le commedie della stagione 2015 sono di nuovo sul palco del teatro elisabettiano di Piazza di Siena. L’appuntamento è alle 21.15 con ingressi a partire da 10 euro in piedi, da 27 a 14 euro i posti a sedere. Domenica sera in scena “Otello”, in replica fino a domenica 20 settembre. La capitale nella giornata di domenica 13 settembre offre anche una vasta scelta di spettacoli meno impegnativi a livello culturale ed a basso costo: 10 euro per gli spettacoli nei teatri Petrolini, Testaccio, Accento, Antigone, di Documenti e Segreto. 

Per il divertimento dei piccoli consigliamo il Parco Avventura, in via Collatina 858 dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 20:00. I vostri figli o nipoti potranno divertirsi in un ambiente stimolante e sicuro oltre che avventuroso ed adrenalinico. L’ingresso è garantito a tutti i bambini che con la mano alzata raggiungano almeno i 150 cm di altezza, fino ad un massimo di 12 anni per soli 2 euro a bambino.

A livello gastronomico consigliamo la Festa della Birra Artigianale de La Fattoria va in Città. Ingresso gratuito con inizio alle 10.00 e conclusione alle 20.00 a piazza della Balduina. Oltre alla birra in evidenza anche il mercato contadino a chilometro zero, le degustazioni e il ristoro con prodotti bio. Protagonisti anche i piccoli grazie al teatrino dei burattini corredato dall’animazione, giochi coi palloncini e zucchero filato.

Per gli amanti dell’antichità da ricordare la visita al Foro di Cesare a cura di Piero Angela e Paco Lanciano. Il racconto di Piero Angela, accompagnato da ricostruzioni e filmati, parte dalla storia degli scavi realizzati per la costruzione di Via dei Fori Imperiali e culmina con i  resti del Tempio di Venere, costruito sotto Giulio Cesare dopo la sua vittoria su Pompeo. Una visita che rievoca il ruolo del Foro nella vita dei romani, ma anche la figura centrale di Giulio Cesare. Una visita imperdibile, impreziosita dalla sapiente narrazione di un totem umano come Piero Angela.

Newsly.it vi augura una splendida domenica capitolina sperando che i nostri consigli vi siano stati di aiuto e graditi.

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l’unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d’arte per cambiare il mondo