Donnarumma e Mbappé al Real Madrid, Marca: Accordo raggiunto

Donnarumma e Mbappé prossimi acquisti del Real Madrid. Secondo Marca, gli spagnoli avrebbero raggiunto l'accordo con i giocatori

Calciomercato Milan, Chelsea su Donnarumma

Il Real Madrid avrebbe già raggiunto l’accordo con Gianluigi Donnarumma e Kylian Mbappé. A dare la notizia è stato il portale della rivista spagnola Marca. A quanto pare resta soltanto da decidere se i due diciottenni debbano arrivare già quest’estate al Santiago Bernabeu oppure si attenderà la prossima sessione estiva di calciomercato.

E’ forse la notizia che ha più scaldato il mercato: “Gianluigi Donnarumma non rinnoverà con il Milan“. Ora potrebbe crollare il velo di mistero che avvolge il futuro del 18-enne portiere italiano: secondo il portale online della rivista Marca, il Real Madrid avrebbe già raggiungo un accordo verbale con il giocatore. Sempre secondo la nota rivista spagnola, sempre i Blancos avrebbero ottenuto il benestare di un altro gioiello del calcio europeo: Kylian Mbappe.

Donnarumma e Mbappe: il Real del futuro è già stellare

Il Real Madrid potrebbe mettere le mani su due dei giocatori più promettenti del patrimonio calcistico mondiale. Secondo molti erede di Gianluigi Buffon, Donnarumma a soli 18 anni, e con un maturità ancora da prendere, è attualmente uno dei migliori portieri Europei. Sicuramente il migliore della sua età.

L’altro, Kylian Mbappè, francese classe ’99 è già ritenuto il nuovo Thierry Herny per movenze in campo. Di sicuro un paragone pesante ma non esagerato: 26 gol in stagione, dei quali 6 alla sua prima apparizione in Champions League. Reclutato nella prima squadra nella stagione 2015/16, il Monaco ha fatto sapere che chiunque fosse interessato al suo cartellino dovrà partire da un base di 120 milioni.

In questi giorni ci sarà un incontro tra il numero uno del Real Madrid, Florentino Perez, e Zinedine Zidane. All’allenatore spetterà la decisione se comprare subito i due fuoriclasse oppure attendere ancora un anno. Paradossalmente, sempre secondo Marca, uno dei dubbi alla base della scelta sarebbe la effettiva necessità dei due giocatori. Attualmente infatti i concorrenti di Mbappè nel reparto avanzato sarebbero Cristiano Ronaldo e Gareth Bale. Forse per la porta qualche possibilità in più ci sono: Keylor Navas ha spesso costretto i compagni agli straordinari per rimediare ad alcune su goffe performance.