Sport

Dove vedere in TV e in streaming Algeria-Senegal, finale di Coppa d’Africa 2019

Ecco dove seguire la partita tra Algeria e Senegal che assegnerà la Coppa d'Africa 2019.

La Coppa d’Africa 2019 è ormai giunta al suo atto finale: infatti, venerdì 19 luglio alle ore 21:00 a Il Cairo andrà in scena la finale tra Algeria e Senegal. In Italia sarà possibile seguire la partita in streaming e su Smart TV su DAZN che ha trasmesso in diretta e in esclusiva in Italia tutta la competizione.

Come vedere in TV Algeria-Senegal

Come detto, la partita sarà visibile solo su DAZN e, pertanto, per potersi godere questa finale di Coppa d’Africa sarà necessaria una connessione a internet. Come quasi tutti oramai sanno DAZN è visibili su pc, smartphone, tablet e Smart TV compatibili con l’applicazione. Se non si è intenzionati a effettuare un abbonamento è possibile attivare il mese gratuito che la piattaforma offre ai nuovi clienti in modo tale da provare il servizio, vedere la finale di Coppa d’Africa e, eventualmente, decidere se proseguire il rapporto e seguire anche le varie esclusive durante la stagione.

Algeria-Senegal

Saranno quindi Algeria e Senegal a contendersi la Coppa d’Africa 2019, la prima disputata in estate. L’Algeria si è qualificata a questa finale grazie a un gran gol del talento del Manchester City Mahrez che ha condannato la Nigeria ad abbandonare il sogno della vittoria nella massima competizione continentale. Il Senegal ha invece ottenuto il diritto a disputare la finale de Il Cairo grazie all’autogol del tunisino Bronn che ha fermato la corsa dei suoi ai tempi supplementari della semifinale. Sarà una finale molto attesa e interessante anche se sono in molti a vedere l’Ageria favorita per via della maggiore qualità di cui dispone. Nella partita di venerdì sera a Il Cairo ci sarà molta Italia: infatti, tra le fila algerine troveremo il centrocampista dell’Empoli promesso sposo del Milan Bennacer e l’attaccante della Spal Fares mentre il Senegal schiera come pilastro della sua difesa il giocatore del Napoli Kalidou Koulibaly. In campo ci sarà anche una vecchia conoscenza del nostro calcio come l’ex Milan e Torino Niang.

Tag

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close