Attualità

Elezioni Egitto 2018: Mohamed Salah riceve un milione di voti

Mohamed Salah nuovo presidente dell’Egitto. Sembra una boutade ma ben un milione di persone alla tornata elettorale del Paese nordafricano ha espresso la sua preferenza per il fuoriclasse del Liverpool. Non abbastanza per vincere le elezioni, ma raggiungere il 5% senza essere nemmeno candidato può già considerarsi un successo. Molti elettori hanno deciso infatti di barrare con una “x” negativa le caselle dei candidati presenti nella scheda elettorale e aggiungere la proprio preferenza per il talento ex Roma.

Le elezioni sono state comunque stravinte dal presidente uscente Abel Fattah Al-Sisi, che ha ottenuto il 92% delle preferenze. Schiacciato il diretto avversario Moussa Mostafa Moussa, fermo al 3%, quindi addirittura dietro all’attaccante del Liverpool.

Che ormai è diventato una sorta di eroe nel proprio Paese: il numero 11 dei Reds ha infatti condotto la propria nazionale alla qualificazione dei Mondiali di Russia, traguardo raggiunto a 28 anni di distanza dall’ultima volta, ai Mondiali di Italia ’90. Lo scorso anno, Salah è stato protagonista con la sua nazionale di una grande cavalcata in Coppa d’Africa, con la vittoria che è sfumata soltanto in finale contro il Camerun.  La sue splendide prestazioni con la selezione egiziana e con la maglia del Liverpool gli sono valsi il premio come miglior giocatore africano dell’anno. Il “Messi d’Egitto” è anche in testa alla corsa per la conquista della Scarpa d’oro 2018. Un periodo fantastico per il classe ’92 che non è certo passato certo inosservato ai grandissimi club europei: il Real Madrid è pronto a fare follie per portare in camiseta blanca Salah ma c’è da giurare che il Liverpool farà di tutto per tenerlo ad Anfield Road.
“Momo” è protagonista in patria anche di una singolare offerta telefonica della Vodafone: per ogni suo gol da qui alla fine della stagione, 11 minuti gratis di telefonate per gli abbonati in Egitto. Un motivo in più per votare Mohamed Salah come nuovo presidente.

Tag
Back to top button
Close
Close