Politica

Elezioni Politiche 2018: Vincitori e Dati ufficiali nel Collegio Puglia 1

E’ un caso particolare quello del Capoluogo Pugliese, ma che può o potrebbe essere esteso alla Puglia intera. Infatti il tacco dello Stivale ha un presidente della Regione facente parte del PD, eletto a grande maggioranza, solo qualche anno fa. L’altro dato alquanto controcorrente è quello che arriva dalla Città di Bari. Anche in questo caso il sindaco della città pugliese, Antonio De Caro, è un esponente del PD e vicino agli ambienti, come nelle amicizie, a Renzi.

Con questi presupposti la vittoria del PD in Puglia sarebbe stata abbastanza scontata e invece i Baresi hanno sorpreso tutti. Però le elezioni 2018, in tutto il Mezzogiorno ma principalmente in Puglia e a Bari, hanno sancito la maggioranza del Movimento 5 Stelle. I pentastellati hanno infatti ottenuto, anche se ancora parziale, il 46,74% al Senato e il 47,61% alla Camera.

Crolla clamorosamente il PD, nonostante la scesa in campo dei due maggiori esponenti pugliesi, dove alla Camera non va oltre il 10,1% e al Senato con il 14,52%. Tiene bene la coalizione del Centro Destra che alla Camera ottiene, sempre parzialmente, il 34,77% e al Senato 28,97%.

A giocarsi dunque il seggio a Palazzo Madama è il candidato Grillino Dell’Olio e il candidato del Centro Destra Melchiorre. Per la Camera la situazione non cambia di molto, dato che a giocarsi il seggio sono la Ruggiero per i pentastellati e Massimo Cassano per il Centro Destra.

 

Tag

Davide D'Aiuto

Laureato in Scienze dell'Informazione editoriale, pubblica e sociale, amo scrivere più di qualunque altra cosa al mondo. Il giornalismo è la mia vita. Quando non scrivo viaggio e scatto fotografie perché adoro scoprire il mondo e leggerlo come un libro.
Back to top button
Close
Close