Elezioni Regionali Puglia 2015: i Nomi dei Quattro Impresentabili

Escono fuori i nomi dei primi quattro impresentabili per le prossime elezioni Regionali 2015, per adesso limitati solo alla Puglia. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, ce ne sarebbero almeno un’altra ventina, dei quali conosceremo i nomi, per quanto riguarda la Campania, entro venerdì. Intanto, il premier Matteo Renzi è sicuro: “Nelle liste del Partito Democratico non ci sono candidati impresentabili”. Ma nelle liste alleate sì.

Tra i quattro impresentabili pugliesi c’è l’imprenditore Fabio Ladisa, inserito nella lista Popolari con Emiliano che appoggia il candidato Pd Michele Emiliano. Ladisa è accusato di associazione mafiosa, truffa, estorsione e furto. Degli altri tre impresentabili due appoggiano il candidato Fittiano Francesco Schittulli, mentre un altro è candidato nella lista di Forza Italia. Con Schittulli ci sono Enzo Palmisano, medico, accusato per voto di scambio e Massimiliano Oggiano, commercialista, della lista «Oltre», per lui accuse attinenti al 416 bis e al voto di scambio con metodo mafioso. Giovanni Copertino, ufficiale del corpo Forestale in congedo, accusato di voto di scambio, consigliere regionale Udc è in lista invece con Poli-Bortone.

Leggi anche:

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.