Elicottero cade in Norvegia: 13 morti, tra cui un Italiano

Elicottero cade in Norvegia: 13 morti, tra cui un Italiano

E’ di 13 morti il bilancio delle vittime dell’elicottero che è caduto in Norvegia. Tra i morti anche un italiano.

L’incidente è avvenuto a Bergen nella Norvegia sud-occidentale. Le informazioni sono ancora discordanti sull’accaduto perché i soccorritori stanno cercando di mettere a punto quello che è successo, ma è molto probabili che l’incidente sia stato provocato da un’avaria. Delle tredici persone a bordo del velivolo, tra cui un italiano, undici sono state recuperate senza vita e all’appello ne e mancano altre due che per ora sono disperse.

Oltre all’italiano, c’era anche un britannico e poi tutti li altri sono di nazionalità norvegese. L’elicottero era in viaggio da una piattaforma petrolifera nel Mare del Nord a Bergen quando si è schiantato nei pressi dell’isola di Turøy. “È esploso in volo: si è sentito un forte rumore e si è vista una spessa coltre di fumo”, ha spiegato il portavoce della polizia Morten Kronen.

Leggi anche:

Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l'ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.