Elle: Uscita e Trailer del Film

Nelle sale italiane dal 23 marzo, ecco il film di Paul Verhoeven

Elle: Uscita e Trailer del Film

Da Cannes al Torino Film Festival ne ha fatta di strada, ponendosi subito all’attenzione del pubblico internazionale, tanto da essere scelta dalla Franca come rappresentante agli Oscar 2017, senza tuttavia passare la selezione. In compenso, il film di Paul Verhoeven– che ha da poco concluso la sua esperienza da presidente al Festival del Cinema di Berlino dove ha trionfato l’ungherese On Body and Soul– ha vinto ben due Premi Golden Globe 2017 e ce l’ha fatta a portare la sua interprete Isabelle Huppert agli Academy nella rosa delle cinque candidate per il premio alla Migliore attrice protagonista.

La pellicola vanta poi 11 candidature ai Premi César 2017 dove dovrà vendersela con l’altro pluri-candidato francese Frantz di François Ozon. Ora Elle, finora rimasto inedito in Italia, è stato acquistato dalla Lucky Reed e arriverà anche nelle nostre sale il 23 marzo. Il film, interpretato da Isabelle Huppert e Laurent Lafitte, è un adattamento del romanzo francese di Philippe Dijan Oh… e racconta di una donna di potere, Michèle, un’imprenditrice di videogiochi dal passato fuoco e sangue, abituata a controllare tutto e tutti: i suoi dipendenti, il suo amante, suo figlio, sua madre… Uno shock improvviso irrompe nella sua vita: un’aggressione domestica a scopo di stupro da parte di un misterioso individuo dal volto coperto. Più che per lo stupro, la donna è turbata per la sensazione di sottomissione. Non lascerà correre.

Ecco il trailer italiano:

Laureato in DAMS all'Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso "Darkside Cinema" e "L'Atalante", è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, "Interno familiare". Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.