Estrazione SuperEnalotto Oggi, 30 agosto 2016

Estrazioni lotto e 10elotto di oggi 4 Giugno 2015: i numeri vincenti

Oggi 30 agosto 2016 siamo giunti all’ennesima estrazione annuale del SuperEnalotto. Il concorso è il numero 104.

Stasera è in programma l‘estrazione annuale numero 104 del Superenalotto. Il montepremi sale settimana dopo settimana e stasera ha raggiunto la cifra di 131 milioni di euro, numeri che farebbero girare la testa a chiunque. La vincita potrebbe essere questione di giorni, ma non potrà essere devoluta, come si era detto qualche giorno fa, in favore dei terremotati di Amatrice e del centro Italia.

La combinazione vincente di stasera è 6-9-17-47-66-86, numero jolly 21, superstar 49.

Vedremo se qualcuno si sarò “studiato” la giocata nel modo giusto, azzeccando la combinazione vincente e portandosi a casa un montepremi quasi da record. La cifra di stasera è, lo ricordiamo, di 131 milioni di euro, una cifra difficilmente raggiungibile e che fa gola a tutti gli italiani, specie a quelli in condizioni disagiate.

La vincita potrebbe essere ormai vicinissimi, anche se siamo ancora lontani dal record di quasi 180 milioni di euro fatta registrare ben sei anni fa. Il jackpot italiano è comunque il più alto al mondo attualmente. Nell’estrazione numero 88, ma anche in quelle più recenti, si è sfiorato il raggiungimento del 6, con un 5 individuato in Sicilia e che ha fruttato una cifra di tutto rispetto.

Ad ogni estrazione l’adrenalina sale, insieme all’attesa per una vincita che sembra ormai imminente visto l’enorme ritardo.

La prossima estrazione è prevista per giovedì 1 settembre 2016, ed il montepremi, in caso di mancata vincita anche nella serata odierna, è destinato a salire ancora. Ce la farà a vincere qualcuno? Non ci resta che scoprirlo. A noi di Newsly.it, che seguiremo le estrazioni in tempo reale a partire dalle ore 20.00, non resta altro che augurare buona fortuna a tutti!

LEGGI ANCHE:

Condividi
Laureato in Comunicazione e Dams presso l'Università della Calabria ed attualmente iscritto al secondo anno magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli studi dell'Insubria di Varese.