Attualità

Falso allarme bomba Metro Roma: riattivata linea A

I fatti sono di questa mattina: falso allarme bomba alla Metro di Roma, l’Atac chiude la Linea A. La tratta è stata riattivata da un paio d’ore, in seguito ai fatti di questa mattina nella capitale, quando una delle linee più frequentate dai romani è stata chiusa per il ritrovamento di un pacco sospetto. Il tutto si è, per fortuna, rivelato un falso allarme, tra la preoccupazione generale e, dall’altro lato, un sospiro di sollievo collettivo per tutta la cittadinanza capitolina.

Riattivato, dunque, il tratto della Linea A, che collega Termini e Ottaviano. Sul posto, al momento dell’allarme bomba, sono intervenuti gli artificieri per verificare il contenuto del sacchetto di plastica; per fortuna, come detto, il controllo è risultato negativo. Il traffico sta adesso tornando alla normalità.

Tutto ciò non può che essere l’eco di ciò che sta succedendo nell’Europa dell’ultima settimana: dopo l’attentato di Parigi, le sole manifestazioni sportive hanno ravvisato ben due allarmi bomba, uno ad Hannover in occasione del match della Germania ed un altro in Belgio per la gara tra i locali e la Spagna. Sabato era stata chiuso l’aeroporto di Londra Gatwick, adesso la psicosi colpisce anche Roma, nei giorni antecedenti al Giubileo. Riattivata, tuttavia, la Linea A, dopo il falso allarme bomba alla metro.

Tag

Lelia Paolini

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.
Back to top button
Close
Close