Cinema

Festa Cinema Roma 2016, presentazione “Fritz Lang” di Gordian Maugg

Presentato oggi alla Festa del Cinema di Roma, il film sulla vita e le opere di Fritz Lang.

Regista del cinema muto e dell’espressionismo tedesco Fritz Lang è stato ed è tutt’ora considerato un genio, un egocentrico e un sadico ossessionato dal sesso. Una personalità tanto particolare viene riflessa in tutta la sua opera. La violenza e allo stesso tempo l’amore non verranno mai abbandonate nel suo spettacolare cinema.

Il film di Gordian Maugg racconta il Fritz Lang uomo e artista. Cresciuto a Vienna con un padre violento e la madre ebrea, combattente in Galizia durante la prima Guerra Mondiale. Il film si concentra però soprattutto sul periodo in cui lavorò al film “M – Il mostro di Düssendolf” del 1931.

Basato su un fatto di cronaca, il Mostro di Düssendolf racconta di un serial killer conosciuto anche come il Vampiro di Düssendolf. Ossessionato dal personaggio, il Fritz Lang del film ripercorre alcuni momenti drammatici della sua vita e della sua infanzia, in un confronto stretto e tagliente.

Il film, in concorso nella selezione ufficiale della Festa del Cinema. verrà presentato questa sera alle 19,30 nella sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica.

Leggi anche:

Tag
Back to top button
Close
Close