Cinema

Festa del Cinema di Roma: Ospiti, Eventi e Anticipazioni

Al via dal 18 al 28 Ottobre la Festa del Cinema di Roma 2018, uno degli appuntamenti principali cinematografici in Italia. Nel complesso Auditorium Parco della Musica per ben dieci giorni ci saranno proiezioni, anteprime, retrospettive ed incontri con registi ed attori.

Nonostante il programma completo non sia stato ancora presentato, sul sito ufficiale della Fondazione sono presenti alcune anticipazioni fondamentali tra cui per esempio il Premio alla Carriera assegnato a Martin Scorsese, uno dei maggiori cineasti a livello mondiale, che ritirerà il riconoscimento a Roma. Vediamo nello specifico gli appuntamenti previsti per la kermesse.

Festa del Cinema di Roma: gli eventi principali

La premiazione di Martin Scorsese – da oggi cittadino italiano –  sarà uno dei momenti più alti del festival, ma soprattutto un grande omaggio al cinema italiano. A consegnare il premio sarà Paolo Taviani, uno dei maggiori cineasti italiani. Durante la cerimonia Scorsese parlerà dei film italiani che più hanno influenzato la sua carriera.

Altro incontro molto interessante sarà quello con Giuseppe Tornatore, un moderno regista-cantastorie. I suoi lavori spesso sono state apprezzati all’estero e presentano una specificità e originalità incredibile. Anche lui sarà presente alla Festa del Cinema per parlare di cinema, letteratura e noir.

I grandi direttori della fotografia: Luca Bigazzi e Armando Catinari

Due dei maggiori direttori della fotografia contemporanei italiani saranno insieme a Roma per svelare trucchi e raccontare episodi dai set dei maggiori film italiani come La Grande Bellezza, Il Caimano, Vallanzasca e tanti altri.

Notti Magiche di Paolo Virzì: Anteprima Assoluta

Paolo Virzì, regista di La Pazza Gioia e Il Capitale Umano ambienta il suo nuovo film a Roma nel 1990 durante le cosiddette “notti magiche”, il suo nuovo lavoro sarà presentato in anteprima al Festival di Roma.

Pierre Bismuth

Artista eclettico e poliedrico, Pierre Bismuth sarà presente in una serata a lui dedicata al festival. Oltre ad aver prodotto installazioni e mostre, l’artista francese ha scritto la sceneggiatura – insieme a Micheal Gondry – di Se mi lasci ti cancello, titolo italiano per The eternal sunshine of the spotless mind. L’artista francese presenterà al MAXXI il suo nuovo lavoro, questa volta in veste di regista.

Cate Blanchett

L’attrice americana Cate Blanchett, che vanta collaborazioni con i più grandi maestri del cinema contemporaneo, sarà alla Festa per un incontro con il pubblico. Blanchett parlerà, oltre che della sua brillante carriera, anche del suo impegno sociale.

Tag

Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia e Culture Globali presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.
Back to top button
Close
Close