Cinema

Festa del Cinema di Roma 2016: presentazione “The Last Laugh” di Ferne Pearlstein

Terzo giorno per l’undicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. Oggi, tra i film in concorso, il documentario “The Last Laugh”.

Continua la proiezione dei 45 film in concorso alla Festa del Cinema di Roma. Tra i numerosi titoli e generi, non manca il genere del documentario. Uno dei più attesi di questa edizione è “The Last Laugh” di Ferne Pearlstein, una produzione USA che parte da una curiosa premessa: perché l’Olocausto non può essere trattato nel genere della commedia? In un mondo dove vige la libertà di espressione, una tale chiusura nei confronti di un argomento non più grave di altri appare esagerato. Ma è poi davvero così? Questo è quello che si chiedono gli autori. In realtà anche le vittime stesse della tragedia dell’Olocausto  usavano l’ironia per poter sopravvivere ed andare avanti.

Un tema, quello trattato in “The Last Laugh” che smuove un quesito interessante e mai analizzato prima. Il film è una raccolta di interviste e spezzoni di spettacoli dei più famosi comici e leader ebrei (come Mel Brooks, Sarah Silverman, Joan Rivers e tanti altri), e del materiale d’archivio molto rari di cabaret all’interno dei campi di concentramento. Uno sguardo leggero che invita a riflettere e ricordare.

Il film verrà presentato ufficialmente questa sera alle 21,30 nel Teatro Studio G. Borgna dell’Auditorium Parco della Musica.

Leggi anche:

Tag
Back to top button
Close
Close