Festa delle Donne 2016: Suffragette Film da vedere

Festa delle Donne 2016: Suffragette Film da vedere

Oggi 8 marzo sappiamo tutti cosa si festeggia, ma in cuor nostro sappiamo che non è una festa vera e propria,ma un ricordo, un tributo, un memorial su come la donna abbia lottato per centinaia e centinaia di anni per farsi valere, avere gli stessi diritti dell’uomo,dimostrare quanto vale senza che ci  sia il marito accanto per farla “brillare”. Le donne che hanno dato la vita per difendere la propria figura, sono tante  basta parlare di Maud Watts e tante e tante altre che hanno fatto solo la storia ,hanno abbracciato un ideale che per quel periodo era micidiale, mortale, era semplicemente un suicidio, le donne facevano parte del movimento delle “Suffragette”.

Lo storico movimento da vita, da il nome a questo film che troverete già dal 3 marzo nella sale italiane, ovvero il sopracitato “Suffragette”. Siamo nella Londra del 1912, Maud Watts è una giovane donna che si occupa della lavanderia di Mr.Taylor, un uomo arrogante e senza scrupoli che maltratta ogni giorno le sue operaie. Alcune di queste donne lottando da alcuni anni al fianco di Emmeline Pankhurst, fondatrice della woman’s social and political union. Combattive e decise le suffragette combattono per i loro diritti, ma vengono ignorate dai giornali, dai politici che ritengono instabili e inette fuori dai confini concessi,e quindi decidono insieme di passare alle maniere forti.

Un film sicuramente da non perdere per il suo forte messaggio che lancia. Festeggiamo come si deve e onoriamo questo ricordo, scappando tutti in sala dove perché no, ci recheremo a braccetto con la nostra amata.

LEGGI ANCHE: