Festival del Cinema di Berlino: programma del 18 febbraio 2017

Festival di Berlino 2017: tutti i Film in Programma

Il Festival è ormai agli ultimi battenti e domani, 19 febbraio, si terrà la giornata conclusiva in cui verranno annunciati i vincitori (e i critici presenti alla Berlinale sembrano voler scommettere su Mr. Long del giapponese Sabu o su The Other Side of Hope del finlandese Aki Kaurismaki).

Quindi, oggi vengono recuperati gli ultimi quattro film in concorso, ovvero Have a Nice Day di Liu Jian, Ana, mon amour di Peter Calin Netzer, Joaquim di Marcelo Gomes e Colo di Teresa Villaverde, un altro dei papabili. Ed è recuperabile anche Logan – The Wolverine, altro film molto apprezzato. Da non perdere anche l’apprezzato James Gray con il suo The Lost City of Z.

Tra i film più interessanti in Panorama c’è When The Day Had No Name di Teonia Struvar Mitevska, film che racconta di un omicidio avvenuto in una piccola cittadina macedone. Dall’Europa dell’Est viene anche il biopic di Julius Sevcik sul diplomatico Masaryk. Tra i documentari di oggi, si segnalano invece Fighting Through the Nightun viaggio nell’Atene della crisi economica firmato da Sylvain L’Esperance. E a proposito di documentari e di viaggi c’è anche il viaggio sulla Dream Boat di Tristan Milewski, unica nave da crociera destinata esclusivamente a omosessuali. Tema Queer anche per il documentario di Andrea Weiss, Bones of Contention.

Laureato in DAMS all’Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso “Darkside Cinema” e “L’Atalante”, è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, “Interno familiare”. Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.