Televisione

Film su Michelangelo per Sky Arte: riprese al via

Enrico Lo Verso sarà Michelangelo Buonarroti nel film tv di Sky Arte “Michelangelo -infinito”. Sarà un inno alla bellezza che il genio di Michelangelo ha incarnato, il quinto film sull’arte targato Sky dopo “Musei Vaticani”, “Firenze e gli Uffizi”, “San Pietro e le Basiliche Papali” e “Raffaello- il Principe delle arti”.

La pellicola “Michelangelo – infinito”, le cui riprese inizieranno tra poche settimane, è prodotta da Magnitudo film e vedrà Ivano Marescotti nel ruolo di Giorgio Vasari. Le scenografie saranno di Francesco Frigeri e Maurizio Calvesi, i costumi di Maurizio Millenotti. Il film tv avrà un taglio molto cinematografico e sarà incentrato anche sull’uomo Michelangelo Buonarroti, non solo sul suo genio artistico. Sarà nelle sale cinematografiche nel 2018 per alcuni giorni e poi sarà trasmesso da Sky Arte e distribuito in tutto il mondo.

“Michelangelo – Infinito”: le tematiche affrontate dal film

Lo spunto narrativo sarà il rapporto tra Michelangelo con Giorgio Vasari, si ripercorrerà la sua infanzia nella bottega del Ghirlandaio e l’incontro con Lorenzo il Magnifico che lo invitò nella sua accademia delle arti dove i giovani artisti potevano studiare le tecniche artistiche copiando le collezioni di arte antica dei Medici. Michelangelo studiò accuratamente anche il corpo umano fin nei più piccoli dettagli e incontrò altri artisti del suo tempo. Quindi si parlerà molto dell’uomo Michelangelo, solitario, burbero, ossessionato dalle forme dell’arte, iracondo. Le sue grandi opere saranno messe in primo piano e analizzate e filmate con tecniche in 3D ad alta definizione per meglio comprenderne la grandiosità. Si girerà anche nelle cave di Carrara, cave da dove Michelangelo prendeva i suoi marmi per trasformarli in arte sublime.

Si descriveranno così le cave di Carrara come luogo magico, un luogo senza tempo dove tutto era bianco e silenzio. Michelangelo impiegava anni per scegliere i marmi adatti a lui e alle opere che aveva in mente, “La Madonna della scala”, il “David”, “La Madonna di Bruges”, il “Mosè”, “La Pietà Rondanini”, tanto per citare cosa è stato capace di creare con questi marmi. “Michelangelo – infinito” parla del suo talento “infinito” come di arte “infinita” e quindi “non finita”, anche perché alcune sue opere lui non le portava a termine. E’ sul tema “infinito” che si basa appunto il film tv perché Michelangelo in realtà ha creato e dato forma davvero all’arte infinita e universale. La bellezza infinita della sua arte è il messaggio di questo film tv di Sky Arte, l’unica via che salverà l’uomo dalla barbarie che lo assedia ogni giorno.

Tag

Daniela Merola

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.
Back to top button
Close
Close