Cinema

“Finchè giudice non ci separi”: il nuovo film su uomini e la separazione

Arriverà nelle sale cinematografiche il prossimo anno la commedia “Finché giudice non ci separi” tratto dalla piece teatrale di Augusto Fornari. Il film racconta la storia di Massimo, un uomo appena separato che ha perso tutto. La moglie dopo il divorzio, ha ottenuto la casa di famiglia, un cospicuo assegno di mantenimento, è riuscita anche ad ottenere l’affidamento dell’unica figlia.

”Finché giudice non ci separi”: trama

Massimo è un uomo distrutto, vive con pochi sodi in un monolocale male arredato, non ha più niente e tenta il suicidio. In  suo soccorso arrivano gli amici di sempre: Mauro, Paolo e Roberto, anche loro separati come Massimo. I tre amici cercano in tutti i modi di non lasciare solo il protagonista per paura che possa riprovare a uccidersi. Il tempo passa e Massimo sembra essere uscito da tunnel fino a quando una donna non si trasferisce vicino casa sua.

Il cast di ”Finché giudice non ci separi”

Nel cast troviamo Simone Montedoro, Luca Angeletti e Francesca Inaudi che di recente è stata la protagonista del film “Ninna nanna” sulla depressione post parto. La commedia pone l’accento su una situazione molto attuale, quella dei padri separati che faticano a rifarsi una vita, vittime di mogli astute e manipolatrici che riescono a “mandare in mezzo a una strada” l’uomo che hanno amato.

 

Tag

Silvestra Sorbera

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK. Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario - cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”. A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l'amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.
Back to top button
Close
Close