Fiorentina-Genoa 3-3, Voti Fantacalcio Gazzetta dello Sport

Fiorentina-Genoa 3-3, Voti Fantacalcio Gazzetta dello Sport 2
(LaPresse)

Festival del gol nel match del Franchi, Fiorentina-Genoa, che termina con il risultato finale di 3-3. Vi proponiamo i voti del Fantacalcio così come riportati da La Gazzetta dello Sport. I Viola passano in doppio vantaggio con Ilicic e Chiesa ma vengono riacciuffati grazie ai gol di Simeone e Hiljemark. Kalinic riporta avanti i padroni di casa ma nel finale è ancora una volta Simeone Jr. a ristabilire la parità.

Due punti persi dalla Fiorentina, un punto guadagnato dal Genoa. Si può riassumere in questo modo una partita che per certi versi è stata sotto il controllo della Viola ma che i Grifoni sono riusciti a recuperare nonostante il doppio vantaggio dei padroni di casa.

Sousa schiera a sorpresa Ilicic, nel giorno del suo ventinovesimo compleanno. Lo sloveno è uno dei migliori della sua squadra e al 17′ apre le marcature. Tiro-cross con il mancino, nessuno interviene e il pallone finisce alle spalle di Lamanna, forse ingannato dal movimento di Munoz. Nel primo tempo c’è solo la Fiorentina che però non riesce a trovare il bis anche per un po’ di sfortuna visto che al 41′ Federico Chiesa colpisce la traversa con un destro potente.

Un gol solo rimandato visto che al 50′ il figlio di Enrico Chiesa trova il suo secondo gol nel massimo campionato italiano con una conclusione precisa all’angolino alla sinistra di Lamanna. Fiorentina che avrebbe anche l’occasione per chiudere i conti prima con Kalinic e poi con Borja Valero ma da lì in poi cresce il Genoa. Al 57′ Simeone, servito da Taarabt, accorcia le distanze superando Sportiello. Due minuti dopo i rossoblù trovano addirittura il 2-2: Simeone serve in area Taarabt che calcia quasi a botta sicura. La conclusione viene deviata da Hiljemark (altro giocatore arrivato da poco a Genova) e termina in rete.

Dopo cinque minuti di totale blackout la Fiorentina torna in partita e al 62′ Kalinic è bravissimo a crearsi lo spazio per far partire un mancino preciso. 3-2 e decimo gol in campionato per l’attaccante croato. La reazione del Genoa c’è ma è poco concreta ma all’86′ Bernardeschi (subentrato) commette un fallo di mano in area di rigore: l’arbitro assegna il rigore ed espelle il numero 10 della Viola. Dal dischetto va ancora Simeone che batte Sportiello tirando sotto l’incrocio alla destra del portiere ex Atalanta. Decimo gol stagionale anche per il Cholito, una delle grandi sorprese di questo campionato e pupillo dei tifosi genoani.

DI SEGUITO I VOTI DELLA GAZZETTA DELLO SPORT DI FIORENTINA-GENOA

FIORENTINA (3-4-2-1) – Sportiello 6; De Maio 5.5, Sanchez 5, Astori 5.5; Chiesa 7.5 (dall’87’ Tello s.v.), Vecino 6, Badelj 5.5 (dal 63′ Bernardeschi 6), M. Olivera 5; B. Valero 5.5, Ilicic 6 (dal 71′ Cristoforo 6); Kalinic 7.

GENOA (4-3-1-2) – Lamanna 5; Izzo 6, Burdisso 5.5, Munoz 5, Orban 5.5; Hiljemark 7 (dal 79′ Ntcham s.v.), Cofie 5.5 (dal 32′ Taarabt 7), Laxalt 5.5; Lazovic 6; Simeone 7.5, Pinilla 5.5 (dal 52′ Pandev 6).

GOL: Ilicic, Chiesa, Kalinic; Simeone (2), Hiljemark.
ASSIST: Taarabt.
AMMONITI: Badelj, M. Olivera, Astori; Cofie, Burdisso, Simeone, Laxalt.
ESPULSI: 
Bernardeschi.