Fiorentina-Torino 2-2: Risultato Finale

Fiorentina-Torino 2-2: Risultato Finale

Newsly vi ha raccontato Fiorentina-Torino con la diretta live, il risultato e gli aggiornamenti in tempo reale del posticipo di questa 26a giornata della Serie A 2016-17. Il match è terminato con il risultato finale di 2-2: la Fiorentina (in vantaggio con Saponara e Kalinic) si fa rimontare dalla doppietta di Belotti.

RIVIVI LA DIRETTA TESTUALE DEL MATCH

90’+4′ – È finita! Termina 2-2 con la rimonta del Torino grazie alla doppietta di Belotti. Ancora una volta la Fiorentina non riesce a gestire il doppio vantaggio e, gli uomini di Sousa hanno anche la colpa di essere stati poco cinici nel corso del primo tempo. Grande prova di orgoglio per i Granata, bravi a crederci fino alla fine nonostante il rigore sbagliato.

90’+1′ – Conclusione di Badelj, Rossettini devia e rischia l’autogol.

90′ – Quattro minuti di recupero prima del triplice fischio di Giacomelli.

88′ – Si copre la Fiorentina: Maxi Olivera prende il posto di uno stanchissimo Tello.

85′ – GOOOL DEL TORINO!! 2-2! HA SEGNATO ANCORA BELOTTI!! Il forcing del Torino alla fine ripaga. Lob fantastico di Baselli che pesca il Gallo, il quale non perdona e pareggia i conti.

83′ – Torino vicinissimo al pareggio: cross di Zappacosta, taglio di Belotti che anticipa tutti ma non trova il pallone per un soffio.

80′ – Secondo cambio per Sousa che inserisce Cristoforo per Saponara, uno dei migliori in questo match.

75′ – Sostituzione nella Fiorentina: Tomovic prende il posto di Sanchez.

72′ – La Fiorentina prova a chiudere la gara: prima Kalinic, in area, viene anticipato all’ultimo da Moretti; poi Saponara serve Chiesa che arriva sul fondo e mette in mezzo il pallone ma Lukic spazza e sventa il pericolo.

69′ – Mihajlovic si gioca l’ultima carta: esce Boye e fa il suo ingresso in campo il grande escluso di questo match, Adem Ljajic.

64′ – GOOOL DEL TORINO!! Belotti accorcia le distanze! Azione un po’ confusa in area di rigore della Fiorentina che rimane ferma a guardare. Moretti agguanta il pallone e mette in mezzo per il Gallo che sigla il 2-1 di testa a porta sguarnita. 

62′ – Clamoroso errore dal dischetto per Belotti, che colpisce la traversa! Il Torino sciupa l’occasione per riaprire il match. Per i Granata si tratta del quinto rigore sbagliato su nove calciati.

61′ – Rigore per il Torino!! Salcedo atterra in area Barreca e l’arbitro fischia il penalty per gli ospiti!

58′ – Mihajlovic toglie dal campo Benassi che aveva rischiato precedentemente il secondo giallo. Al suo posto entra Gustafson.

51′ – Altra buona azione di Chiesa che arriva sul fondo e serve al centro Saponara. Quest’ultimo calcia ma manca la porta per un soffio.

46′ – Primo cambio tra le fila del Torino: esce Ajeti ed entra Rossettini.

46′ – Squadre di nuovo in campo: comincia la ripresa! Prima azione della Fiorentina.

45’+1′ – Giacomelli fischia e manda le squadre negli spogliatoi. La prima frazione termina sul parziale di 2-0, con i gol di Saponara e Kalinic. Vantaggio meritato dalla Fiorentina per quanto visto fin’ora, mentre il Torino non si è reso mai realmente pericoloso e ha mostrato evidenti lacune difensive.

45′ – Un minuto di recupero prima della fine del primo tempo.

42′ – Giallo per Saponara che era diffidato e salterà il prossimo match contro l’Atalanta.

38′ – GOOOL DELLA FIORENTINA!! Ha segnato Kalinic: terzo gol consecutivo per il numero nove dei padroni di casa. Calcio d’angolo calciato da Borja Valero per il croato che anticipa tutti e stacca di testa, battendo Hart.

34′ – Altro cartellino giallo tra gli ospiti: sanzionato Benassi per un fallo sulla caviglia di un avversario.

32′ – Che occasione per la Fiorentina!! Altra apertura di Chiesa per Tello: lo spagnolo porta palla in area e tira con il destro ma Hart è miracoloso e respinge. Il pallone arriva a Kalinic, che tenta di smarcare l’estremo difensore granata, si defila e calcia ma il pallone termina alto.

27′ – Prima ammonizione del match per Lukic, reo di aver commesso un fallo tattico su Saponara.

25′ – Dall’altra parte del campo la Fiorentina va vicinissima al 2-0: azione iniziata da Chiesa, bravo a recuperar palla a ripartire e a servire Tello (dopo un rimpallo). L’ex Barcellona entra in area e prova la conclusione ma non centra la porta da ottima posizione.

22′ – Occasione sfumata dal Torino con Boye che entra in area di rigore e serve al centro per Belotti, che fa un velo ma non viene compreso dai suoi compagni.

18′ – Ci prova Iago Falque con un tiro a giro di sinistro ma la conclusione viene deviata in angolo da Astori, intervenuto in extremis.

16′ – Clamoroso errore di Ajeti che permette a Kalinic di involarsi verso la porta tutto solo. Il croato calcia quasi a botta sicura ma Hart salva il risultato deviando in angolo.

12′ – Fiorentina sicuramente meglio in questa prima fase della partita. Il Torino, invece, fatica a prendere le misure, soprattutto in difesa.

8′ – GOOOL DELLA FIORENTINA!! Primo gol in maglia Viola di Saponara!! Conclusione di Borja Valero, Hart respinge e sulla ribattuta l’ex Empoli insacca in rete.

5′ – Ritmi bassi in questi primi cinque minuti: entrambe le formazioni si studiano a vicenda senza scoprirsi troppo.

1′ – Si parte! Primo pallone manovrato dal Torino.

20:35 – Buonasera a tutti! Mancano solo dieci minuti al fischio d’inizio di Fiorentina-Torino: arbitrerà Giacomelli, della sezione di Triste.

Probabili formazioni

FIORENTINA (3-4-2-1) – Tatarusanu; Sanchez, G. Rodriguez, Astori; Chiesa, Badelj, Cristoforo, M. Olivera; B. Valero, Saponara; Kalinic.
Panchina: Sportiello, Satalino, Tomovic, Milic, De Maio, Salcedo, Tello, Ilicic, Babacar, Hagi.
Indisponibili: Dragowski, Bernardeschi.
Squalificati: Vecino (1).
Allenatore:
Sousa.

TORINO (4-3-3) – Hart; Zappacosta, De Silvestri, Moretti, Barreca; Benassi, Lukic, Baselli; Iago, Belotti, Boye.
Panchina: Padelli, Cucchietti, Avelar, Ajeti, Acquah, Valdifiori, Gustafson, Ljajic, Iturbe, Maxi Lopez.
Indisponibili: Castan, Rossettini, Obi.
Squalificati:
Allenatore: 
Mihajlovic.

Condividi
Appassionato di calcio, dello sport in generale e di qualunque argomento scientifico, si affaccia al mondo del giornalismo e dei blog con l'ambizione di poter raccontare e trasmettere le proprie conoscenze ad un numero sempre maggiore di persone, mantenendo obiettività ed oggettività.