Formazioni Fantacalcio Seconda Giornata Serie A 2016/17

Fantacalcio 2016-2017, Consigli per l'asta: Nomi Low Cost

Le probabili formazioni e i consigli forniti dalla Gazzetta dello Sport per tutti i fantallenatori in questa seconda giornata di Serie A, stagione 2016/17.

Come riporta la testata giornalistica sportiva ufficiale La Gazzetta dello Sport, andiamo a leggere quali potrebbero essere i calciatori che scenderanno in campo durante la seconda giornata di campionato, con protagoniste tutte le squadre di Serie A partecipanti a questo torneo. Partite avvincenti fin dal sabato sera, con alle 18:00 il match tra la Juventus e la Lazio e poi, qualche ora più tardi, quella tra il Milan ed il Napoli.

  • Partiamo da Lazio e Juventus: Lulic, Felipe Anderson e Radu, Milinkovic-Savic, Lombardi e Hoedt, Immobile e Kishna, Parolo e Biglia, questi i calciatori che quasi certamente manderà in campo Simone Inzaghi, allenatore della Lazio.
    Per la Juventus ecco finalmente Pjanic dal primo minuto al posto di Lemina, con Khedira e Asamoah mezzali. Scontate la presenza di Dybala e la conferma del terzetto difensivo Barzagli-Bonucci-Chiellini davanti a Buffon. In attacco spazio ad Higuain, pronto a prendere per mano la squadra e trascinarla alla vittoria.
  • Milan-Napoli dovrebbero scendere in campo con i seguenti e rispettivi 11 calciatori: Jorginho torna a disposizione. Mertens si candida a un posto da titolare al posto di Insigne dopo le due reti a Pescara. Fuori Tonelli e Giaccherini. Davanti Milik potrebbe giocare al posto di Gabbiadini. Milan: Montella perde Paletta, squalificato, e Bertolacci, infortunato. Gustavo Gomez potrebbe giocare con Romagnoli in difesa. A centrocampo ecco Kucka-Montolivo-Bonaventura con Suso-Bacca-Niang nel tridente. Antonelli preferito a De Sciglio.
  • Inter-Palermo potrebbero giocare così: 4-3-3 per la milanese, con Banega e Perisic titolari, Murillo in difesa. Esterni ecco Nagatomo e Santon. Nel tridente Eder a destra e Icardi al centro, in mediana Medel e Kondogbia. Palermo: Dal primo minuto potrebbero giocare Quaison dietro l’unica punta Nestorovski, in vantaggio su Balogh. In difesa confermato solo Vitiello: Goldaniga dovrebbe rilevare lo squalificato Rajkovic, Andelkovic è favorito su Cionek. A centrocampo ecco Chochev.
  • Cagliari-Roma: Rastelli conferma, quasi certamente, gli undici giocatori scesi in campo contro il Genoa. Isla e Murru esterni, Di Gennaro in cabina di regia e la coppia d’attacco Borriello-Sau.bRoma: Ecco Florenzi, Juan Jesus sulla fascia e Manolas-Vermaelen davanti a Szczesny in difesa. De Rossi titolare insieme a Strootman a centrocampo con Nainggolan. Davanti possibile ingresso dal primo minuto in campo per El Shaarawy.
  • Crotone-Genoa potrebbero scendere in campo con questi calciatori, molto probabilmente: per il Crotone Rosi potrebbe rilevare Sampirisi a destra, Rohden è in vantaggio su Capezzi. Tonev farà parte del tridente con Palladino e uno tra Simy e Stoian. Genoa: In campo la formazione che ha battuto il Cagliari. Muñoz favorito su Gentiletti. In attacco Pandev, Pavoletti e Ocampos. In porta Lamanna.
  • Fiorentina-Chievo: Kalinic titolare per la Fiorentina. Recupera Borja Valero. In difesa spazio a De Maio. Il Chievo vincitore contro l’Inter manderà in campo la formazione vincitrice contro la squadra milanese: Dainelli favorito su Gamberini al centro della difesa e Inglese pronto a far coppia con Meggiorini in attacco. A centrocampo Castro, Radovanovic e Hetemaj e Birsa.
  • Sampdoria-Atalanta: Skriniar rientra dalla squalifica e potrebbe giocare in difesa con Silvestre per la Sampdoria. Barreto, Torreira a Linetty a centrocampo e Alvarez dietro Quagliarella e Muriel. Atalanta: Dramé recuperato, Spinazzola dall’altro lato della fascia. Tridente D’Alessandro-Paloschi-Gomez, Masiello in difesa.
  • Sassuolo-Pescara, entrambe squadre reduci da un’ottima partita alla prima di campionato: Di Francesco ritrova Duncan, Gazzola e Defrel. A centrocampo Biondini e Sensi. Nel tridente spazio a Berardi, Politano e di certo Matri. Pescara:In difesa Gyomber. Disponibili i nuovi acquisti Pepe, Muric e Bahebeck. In attacco ecco a disposizione e certamente titolari Benali, Verre e Caprari.
  • Torino-Bologna: In attacco per i granata ecco Iago che formerà il tridente insieme a Belotti e probabilmente a Boyé, visto che Ljajc è infortunato. Baselli e Vives a centrocampo, difesa confermata uguale a Milano contro il Milan. Bologna: in difesa ecco Gastaldello e Oikonomou, mentre a centrocampo Taider, Pulgar e Nagy. Tridente con Verdi, Destro e Krejci.
  • Udinese-Empoli: Per Iachini ecco Evangelista e De Paul dietro Zapata. A centrocampo Badu, Fofana e Hallfredsson. Empoli: Out Maccarone, espulso con la Sampdoria e squalificato. In campo Gilardino dal 1′ in coppia con Pucciarelli. Maiello-Dioussé e Buchel-Croce a centrocampo, Cosic-Bellusci in difesa.