Formula 1, GP Australia 2018: Orari Tv e Streaming

Parte il campionato mondiale automobilistico, Hamilton il pilota da battere

Formula Uno GP Australia 2015, Hamilton primo nelle Qualifiche

Inizia il campionato Mondiale di Formula 1 2018, si parte dal Gp di Melbourne in Australia, scopriremo gli orari tv con diretta e replica della gara, oltre allo Streaming per seguire questo esordio stagionale di Hamilton e colleghi, si preannunciano 8 mesi interessanti.

Cosa ci si attende da questa stagione

Parte la stagione 2018 di Formula 1, Hamilton e la Mercedes sono il pilota e la scuderia da battere. Il britannico ha vinto 4 titoli mondiali, tra cui tre degli ultimi 4 anni, ad eccezione del 2016 quando vinse il suo compagno di squadra, Nico Rosberg. Il team tedesco nelle ultime stagioni l’ha fatto da padrone. Le Ferrari, un anno fa avevano iniziato bene, con Vettel in testa alla classifica fino all’inizio dell’estate, poi c’è stato poco da fare. Si attende molto dalle Renault e dalle Red Bull, apparse competitive nei test, da vedere come si comporteranno sin dalle prime gare stagionali. Non mancano poi le novità, come l’adozione della Halo, in modo da garantire maggiore sicurezza ai piloti, mentre mancheranno le ombrelline, prima dell’inizio di ogni gara.

vettel-gp-austria-f1-2017

Date e piloti della stagione

Il calendario di Formula 1 del 2018 è molto ricco, si parte dal GP in Australia per la prima di 21 tappe, ritorna ad esserci il Gran Premio di Francia e quello di Germania ad Hockenheim. Prevista una lunga sosta di 4 settimane tra la fine di luglio e quella di agosto. A Monza, si gareggerà la prima domenica di settembre, per la precisione il 2, alla fine di quel mese, ultima gara in Europa a Sochi, rimandata rispetto alla scorsa stagione, onde evitare la concomitanza con i Mondiali di Calcio in Russia, ultima corsa quella del 25 novembre ad Abu Dhabi negli Emirati. Per quanto riguarda i piloti, tre scuderie hanno apportato delle modifiche rispetto al Campionato scorso, la Red Bull con l’inserimento di Gasly ed Hartley, già esordienti nelle ultime gare stagionali del 2017, la Williams avrà invece Sirotkin al posto di Massa, con il rientro di Kubica come terzo pilota, sarà collaudatore anche l’italiano Giovinazzi alla Ferrari ed alla scuderia satellite Sauber, proprio gli svizzeri presentano all’esordio, il monegasco Leclerc.

Come sono andate le prove

Nella giornata di oggi, si sono svolte le prove ufficiali, ad avere la meglio, è stato il campione del mondo in carica, Lewis Hamilton, con il crono di 1’21″164. Il britannico partirà in pole, prima fila completata da Raikkonen, il quale precede l’altro ferrarista, Sebastian Vettel, le due Red Bull, ed a sorpresa le vetture della Haas, quelle di Magnussen e Grosjean, poi le Renault, mentre solo decimo, l’altro pilota della Mercedes, vale a dire Bottas, il quale non ha potuto partecipare alla Q3 a cui venivano ammessi i primi 10 delle precedenti sessioni di qualifica.

Dove seguire il Gran Premio di Australia

Questa stagione, l’intero mondiale automobilistico sarà seguito da Sky, mentre in chiaro Canale 8 trasmetterà quattro Gran Premi, quelli di fine stagione negli Stati Uniti, in Messico e Brasile, oltre a quello in Italia a Monza, laddove anche la Rai farà vedere la diretta tv, ma solo per quella gara. Per quanto riguarda invece il primo Gran Premio della stagione, quello di Melbourne, gli orari tv sono quelli delle 7.10 per la diretta su Sky Sport 1, le 21 per la differita su TV 8. Lo streaming per seguire il GP in Australia 2018 di Formula 1, è per gli abbonati, Sky Go.

Pubblicato da Giorgio Azzarelli

Nato a Ragusa il 17 settembre 1987, cresciuto a Pozzallo, laureato in Economia Aziendale, grande appassionato di sport e di imprese sportive. Da sempre tifoso dell'Inter, una passione mai retrocessa come la storia della squadra nerazzurra.

Anna Bolena al Teatro alla Scala di Milano

Prova aperta della Filarmonica alla Scala di Milano

Terrorista tunisino

Allarme terrorismo, a Roma è caccia a un islamista radicale tunisino