Frasi Famose Auguri di Natale 2016: d’Autore, Aforismi Celebri e Citazioni

VIllaggio di Babbo Natale a Salerno: Prezzi, Orari e Indirizzo
Vota questa notizia

Natale 2016, ecco le più belle frasi di auguri, buon 25 dicembre con aforismi famisi e citazioni

Tantissimi i modi e le parole per dedicare e fare gli auguri alle persone care a Natale. Tra questi ecco le citazioni di personaggi famisi e celebri aforismi. Ecco di seguito una selezione delle frasi più belle per fare gli auguri a Natale 2016.

Dopo le immagini di Natale più belle ed i video simpatici e divertenti per augurare buon Natale, ecco le citazioni celebri.

Ho sempre pensato al Natale come ad un bel momento.
Un momento gentile, caritatevole, piacevole e dedicato al perdono.
L’unico momento che conosco, nel lungo anno, in cui gli uomini e le donne
sembrano aprire consensualmente e liberamente i loro cuori, solitamente chiusi.
(Charles Dickens)

Quand’ero bambino, erano la luce dell’albero di Natale, la musica della messa di mezzanotte, la dolcezza dei sorrisi a far risplendere il regalo di Natale che ricevevo.
(Antoine de Saint-Exupèry, Il piccolo principe)

Ricorda se non riesci a trovare il Natale nel tuo cuore,
non potrai trovarlo sicuramente sotto un albero
(Charlotte Carpenter)

Natale altro non è che quest’immenso
silenzio che dilaga per le strade,
dove platani ciechi
ridono con la neve,
(Maria Luisa Spaziani)

Fatti un regalo per Natale: perdona qualcuno che ti ha fatto del male. Libera il tuo cuore da questo peso e lascia che ritorni a sorridere.
(Antonio Curnetta)

Il nostro destino più vero è essere trasformati dall’amore.
(Papa Francesco)

Gesù Bambino sia la stella
che ti guida lungo il deserto della vita presente
(Padre Pio)

Tutte le feste della Chiesa sono belle… la Pasqua, sì, è la glorificazione… ma il Natale ha una tenerezza, una dolcezza infantile che mi prende tutto il cuore.
(Padre Pio)

Il Natale muove una bacchetta magica sul mondo
ed ecco, tutto è più dolce e più bello
(Norman Vincent Peale)

Natale non è tanto aprire i regali quanto aprire i nostri cuori.
(Janice Maeditere)

Natale. Per la prima volta l’anno si ferma dopo tanto correre e ogni cosa sembra obbedire a una legge segreta di generosità e non ci sono più smagliature e strappi tra gli uomini. Domani torneranno le spine dei giorni ma oggi mi siedo a guardare il presepe e cerco di imparare il respiro sereno del pastore e del bue e dell’asinello.
(Fabrizio Caramagna)

Tutte le feste della Chiesa sono belle… la Pasqua, sì, è la glorificazione… ma il Natale ha una tenerezza, una dolcezza infantile che mi prende tutto il cuore.
(Padre Pio)

Condividi