Funerali Casamonica, i parenti “Abbiamo speso solo 9mila euro”

Funerali Casamonica, i parenti

Non si placano le polemiche dopo il funerale sfarzoso del boss 65enne Vittorio Casamonica. Dopo le notizie riportate da alcuni organi di stampa sui 100 mila euro spesi dalla famiglia e su alcuni inquietanti retroscena, oggi Tony Casamonica, figlio di un fratello di Vittorio, ha voluto fare chiarezza su tutto: “Abbiamo speso in tutto 9mila euro pagando tutto con una colletta, come abbiamo sempre fatto. Hanno scritto che abbiamo fatto il funerale come quello di Lucky Luciano. Ma lui aveva la bara d’oro, zio Vittorio no. Hanno detto che il carro aveva i cerchioni d’oro. Ma se erano d’oro me li staccavo e me li portavo a casa, no?”.

Tony Casamonica ha poi sottolineato: “Hanno fatto una polemica esagerata sulla colonna sonora del Padrino, era la sua preferita, anche a Ferragosto in punta di morte, avevo espresso il desiderio di ascoltarla. Abbiamo fatto sempre cosi, anche quattro anni fa quando è morto Nicandro, fratello di Vittoria, la banda ha suonato Louis Armstrong, il suo musicista preferito“.

Condividi