Fuocoammare su Rai 3, Trama del Film di Gianfranco Rosi

Candidato agli Oscar 2017 come miglior documentario, stasera in prima visione tv

Stasera in tv 24 febbraio 2017: Guida ai Programmi 1

Stasera su Rai Tre ore 21.15 va in onda Fuocoammare di Gianfranco Rosi, il film che ha trionfato lo scorso anno al Festival del Cinema di Berlino aggiudicandosi il meritatissimo Orso d’Oro al miglior film da una giuria presieduta dall’attrice statunitense Meryl Streep.

Il film è stato poi candidato ai David di Donatello e in seguito proposto dall’Italia per rappresentare la nostra nazione all’Oscar per Miglior Film Straniero. Pur escluso, il film è -con buona pace dei suoi detrattori- comunque riuscito ad entrare nella cinquina dell’Oscar per il miglior documentario. Anche se, arrivati a questo punto, con film come Life, Animated e I am Not Your Negro e altri è difficile prevedere se vincerà o meno. Tuttavia, il film è stato già molto apprezzato e premiato.

Dopo il precedente Sacro Gra, il documentarista Gianfranco Rosi torna a raccontarci i luoghi. Questa volta si trasferisce sull’isola di Lampedusa, seguendo le giornate del piccolo Samuele Puccillo, il bambino-protagonista del film. Samuele passa le sue monotone giornate a tormentare i campi con le pietre scagliate dalla sua fionda in piena solitudine con la nonna, ignaro dei pericoli che circondano l’isola di Lampedusa: tra sub che si immergono in acque pericolose e profughi africani che muoiono durante il viaggio. Toccherà a Samuele scoprire che l’isola è un luogo insidioso…

Condividi
Laureato in DAMS all'Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso "Darkside Cinema" e "L'Atalante", è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, "Interno familiare". Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.