Fusione Wind Tre (H3G Italia): E’ Ufficiale

Offerte Wind estate 2015 internet e chiamate

Le voci circolavano da tempo. Wind e Tre hanno ufficializzato la fusione delle compagnie telefoniche. L’annuncio ufficiale è arrivato tramite un comunicato stampa di H3G Italia. Con oltre 31 milioni di clienti di telefonia mobile e oltre tre milioni di clienti con rete fissa, i benefici della fusione tra Wind e Tre potrebbero portare ad introiti netti intorno ai cinque miliardi di euro. Basti pensare che le entrate congiunte di entrambe le aziende nel 2014, l’anno scorso, erano di 6,4 miliardi di euro.

La nuova società sarà guidata da Maximo Ibarra, attuale amministratore delegato di Wind, mentre Vincenzo Novari, attuale ad di Tre Italia, sarà nominato consulent advisor per l’Italia di CK Hutchinson. Il direttore finanziario della nuvoa joint venture sarà Stefano Invernizzi, attuale Cfo di Tre Italia. Il Consiglio d’Amministrazione sarà formato da sei consiglieri, tre nominati da una parte e tre dall’altra. Il Presidente del Cda avrà un mandato di 18 mesi e potrà assumere decisioni fondamentali su strategie di marketing e di business.

L’accelerata sulla trattativa è arrivata a marzo, quando a scendere in campo sono stati direttamente il magnate russo Mikhail Fridman, che controlla Vimpelcom, e il numero uno di H3G, Kong Li Ka Shing, di Hong Kong.

Leggi anche: