Gasparri rinviato a giudizio per insulti su Twitter

Molti di voi ricorderanno la vicenda avente come protagonista il politico Maurizio Gasparri che, attraverso il proprio profilo ufficiale Twitter, appellava il ricercatore e docente di Politica Economica all’Univesità di Pavia Riccardo Puglisi di “ignorante e presuntuoso”. Il fatto risale al settembre 2013: il vice Presidente del Senato è stato rinviato a giudizio con l’accusa di ingiuria.

La discussione risalente al 2013 riguardava in particolare l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, nell’ambito della lotta alla mafia e alle numerose polemiche sulla Lira. Davanti al giudice di Pace, Maurizio Gasparri è chiamato a comparire il prossimo 21 settembre: ricordiamo, che per il reato di ingiuria sono previste misure riguardanti il pagamento di una multa, fino ai 6 mesi di reclusione.

Leggi anche:

Neolaureata all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia in giornalismo a stampa, radiofonico e televisivo.
Giovane ventitreenne redattrice per calciomercato-Inter.it, Newsly.it e NailsArt.it.
Appassionata di scrittura e di moda, ottima fruitrice di
film, documentari e serie tv. Viaggiatrice curiosa che ama il confronto con il diverso.