La Ghigliottina L’Eredità: Puntata 2 Febbraio 2017 (Video)

Seconda ghilgiottina del mese quella di oggi 2 febbraio 2017. Ecco il video del gioco finale de L'Eredità.

La Ghigliottina L’Eredità: Puntata 28 gennaio 2017 (Video)

Poteva mancare la ghigliottina all’interno della puntata del 2 febbraio 2017 de L’Eredità? (Video in basso) Assolutamente no! Uno dei giochi più seguiti dagli italiani torna a farci compagnia con le sue cinque parole e con i suoi bravissimi campioni, sempre più abili nell’accumulare cifre altissime.

A proposito di campioni, nella puntata di ieri Francesca ha abbandonato la scena dopo tre puntate, salutando la compagnia durante il triello (dove ha concluso con soli 10 mila euro). A sostituirla un’altra bravissima campionessa, che non è però riuscita nell’impresa di vincere la cifra in palio. Nella ghigliottina, come un po’ in tutti i giochi, gioca un ruolo importante anche una buona dose di fortuna. Alcune sere, infatti, la parola sembra più facilmente individuabile, mentre altre richiede dei ragionamenti un po’ più complessi. Vedremo cosa toccherà alla campionessa di stasera. Si sarà confermata? Andiamo a scoprirlo insieme prima di vedere le parole della ghigliottina.

Rachele, questo il suo nome, ha trovato alcune difficoltà prima del triello, salvandosi nello spareggio con una delle sfidanti per poco più di un secondo. Al triello è poi giunta seconda, approdando quindi ai calci di rigore, dove ha battuto la diretta concorrente solamente nel finale. Ecco le parole della sua ghigliottina: calcio, stato, vivere, tariffa, voto. La parola vincente è estero. Per rivederla vi invitiamo ad andare su Raiplay.it, dov’è presente la replica della puntata intera.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...