La Ghigliottina L’Eredità: la Puntata di Oggi 3 Maggio 2017

Una nuova sequenza di parole nella ghigliottina di oggi, 3 maggio 2017. Ecco cos'è successo nella puntata de L'Eredità.

L'eredità: torna il preserale di Rai1 condotto da Carlo Conti e Fabrizio Frizzi

La ghigliottina rappresenta ormai una certezza per i telespettatori che ogni sera si sintonizzano per seguire L’Eredità. La puntata di oggi si è svolta con la tradizionale successione dei giochi, dal primissino enigma all’atto finale, che mette in palio fino a 220 mila euro. Di seguito alcuni dei passaggi più importanti di quest’oggi, con particolare attenzione alle parole della ghigliottina.

L’Eredità 3 maggio: info puntata e nome campione

Oggi terza puntata in compagnia di Andrea, il campione che punta ad imitare le gesta di alcuni suoi colleghi più “longevi”. I primi giochi, che spesso nascondono le maggiori insidie, sono stati superati con relativa facilità da parte di tutti i concorrenti. Il campione è salito in cattedra durante il gioco degli indizi, come capitato ieri, vincendo la prima manche. Prima del triello emozionante sfida all’ultimo centesimo tra due concorrenti, che si giocavano un posto nel rush finale. Il campione è riuscito anche quest’oggi a confermarsi dopo dei calci di rigore molto equilibrati.

Ghigliottina 3 maggio: parole e dove rivederla

Dopo aver parlato della puntata di oggi de L’Eredità è giunto il momento di occuparci del gioco finale. Ecco le parole della ghigliottina: regola, asta, ritorno, carne, stipendio. La parola finale è base, che stavolta partiva da un valore iniziale di 220 mila euro. Per sapere se il campione tornerà domani (ciò non accade se vince senza dimezzare) e se ha vinto la cifra finale andate su Raiplay, dove potrete rivedere la puntata del 3 maggio.