Giro d’Italia 2017, Oropa: Vincitore e Classifica Quattordicesima Tappa

Tom Dumoulin si impone sull'arrivo in salita, consolidando il suo vantaggio

La quattordicesima tappa del Giro d’Italia 2017 vede un’ulteriore prova di forza di Tom Dumoulin (Team Sunweb), che a Oropa si impone per distacco su Ilnur Zakarin (Team Katusha-Alpecin) e Mikel Landa (Team Sky). L’olandese consolida così il suo primato in classifica generale.

Giro d’Italia 2017, Oropa: sintesi quattordicesima tappa

La quattordicesima tappa viene animata dal tentativo di tre corridori. Daniel Martinez (Willier Triestina-Selle Italia), Sergey Lagutin (GazProm-RusVelo) e Natnael Berhane (Dimension Data) riescono ad avvantaggiarsi, ma il gruppo concede poco spazio. Già ai piedi della salita di Oropa il distacco viene annullato, permettendo a un plotone compatto di affrontare l’asperità.

Appena la strada inizia a salire allunga Diego Rosa (Team Sky), che però viene ripreso dopo un paio di chilometri. Poco dopo ci prova anche Igor Anton (Dimension Data), il cui tentativo non ha maggiore fortuna. Tra gli uomini di classifica è Domenico Pozzovivo (AG2R La Mondiale) ad accendere la miccia, ma poco dopo Nairo Quintana (Movistar) parte secco. Sulla ruota del colombiano si porta subito Zakarin, che però è costretto a mollare in una successiva accelerazione.

Dietro Dumoulin non risponde, salendo con il proprio ritmo. L’olandese riprende tutti gli inseguitori e stacca diversi rivali, tra cui Thibaut Pinot (FDJ) e Bauke Mollema (Trek-Segafredo). Sulla sua ruota restano solo Mikel Landa Meana (Team Sky), Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida), Zakarin e Adam Yates (Orica-Scott). Il britannico perde contatto, imitato poco dopo dal siciliano. A circa due chilometri dall’arrivo il terzetto guidato da Dumoulin si riporta su Quintana, con l’olandese che continua a dettare il ritmo.

Nel finale Zakarin prova ad anticipare gli avversari, ma Dumoulin gli prende la ruota e lo salta negli ultimi cento metri. Poco dopo Landa chiude in terza posizione, mentre Quintana paga nel finale e finisce fuori dal podio di giornata. Nibali a sua volta cede molto nel finale, venendo ripreso e superato da Pinot e Yates. In classifica generale Dumoulin consolida la maglia rosa, con un cospicuo vantaggio su Quintana, Pinot e Nibali.

Giro d’Italia 2017, Oropa: classifica

  1. Tom Dumoulin (Ned) in 3h02’34”
  2. Ilnur Zakarin (Rus) a 3″
  3. Mikel Landa Meana (Esp) a 9″
  4. Nairo Quintana (Col) a 14″
  5. Thibaut Pinot (Fra) a 35″
  6. Adam Yates (Gbr) a 41″
  7. Vincenzo Nibali (Ita) a 43″
  8. Franco Pellizotti (Ita) s. t.
  9. Steven Kruijswijk (Ned) a 46″
  10. Tanel Kangert (Est) s. t.

Giro d’Italia 2017, quattordicesima tappa: classifica generale

  1. Tom Dumoulin (Ned) in 59h31’17”
  2. Nairo Quintana (Col) a 2’47”
  3. Thibaut Pinot (Fra) a 3’25”
  4. Vincenzo Nibali (Ita) a 3’40”
  5. Ilnur Zakarin (Rus) a 4’24”
  6. Bauke Mollema (Ned) a 4’32”
  7. Tanel Kangert (Est) a 4’55”
  8. Domenico Pozzovivo (Ita) a 4’59”
  9. Bob Jungels (Lux) a 5’28”
  10. Andrey Amador (Crc) a 5’36”